Fronte nazionale, Marine Le Pen

una foto di Kim Jong-un, diffusa incautamente dall’ufficio della propaganda di regime, mentre guarda l’orizzonte con un cannocchiale al contrario. GLI HANNO GIà FATTO L’ELOGIO FUNEBRE! MA, SE LUI DECRIMINALIZZA IL CRISTIANESIMO, COME è STATO FATTO IN CINA, POI, TUTTO PER LUI, E PER LA SUA NAZIONE, POTREBBE ANDARE VERSO IL MEGLIO!
http://www.ansa.it/…/kim-jong-un_73508c1b-02cb-4bea…
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 22:25
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
SE, NON VERRà RIMOSSA LA SHARIAH, CONTRO, LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, SARà ROTTURA, CHE PRECIPITA IN GUERRA TOTALE! ] [ Abbas corteggia il suo pubblico hAMAS di casa, allontana Israele, ‘spara’ negli Stati Uniti. Abbas woos his home crowd, alienates Israel, ‘fires’ the US ]] [[ Netanyahu colpisce indietro a Abbas per discorso di ‘genocidio’ ‘calunnioso’ delle Nazioni Unite. Avanti il proprio indirizzo all’ONU lunedì, PM lambastes incitamento dal leader PA, sbatte anche ‘ingannevole’ Presidente iraniano. Personale a volte d’Israele 27 settembre 2014, primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu offre un’istruzione su 20 agosto 2014 a Tel Aviv. Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, offre un’istruzione su 20 agosto 2014. Avanti del suo proprio discorso programmato presso le Nazioni Unite, primo ministro Benjamin Netanyahu ha promesso sabato di “respingere le calunnie e bugie vomitati” contro, lo stato di Israele dal Presidente autorità palestinese Mahmoud Abbas, nel suo discorso all’Assemblea generale venerdì. Abbas nel suo discorso, ha accusato Israele di commettere genocidio, contro i residenti della striscia di Gaza durante l’operazione di 50-giornata di IDF nell’enclave palestinese, che, si è conclusa il mese scorso. Netanyahu ha anche affermato, che il Presidente iraniano Hassan Rouhani aveva “ingannato” la comunità internazionale, quando ha suggerito, il sabato che, un accordo sul programma nucleare della Repubblica islamica potrebbe finire, i più di tre decenni surgelati nei rapporti, tra, Washington e Teheran e segnare “l’inizio di un percorso, verso la collaborazione e la cooperazione”. “Dopo le parole di ingannevole discorso del Presidente iraniano, e istigazione di Abbas, dirò la verità dei cittadini di Israele, per tutto il mondo,” ha detto Netanyahu. Il primo ministro è impostata su indirizzo Assemblea generale lunedì, e per soddisfare, con US presidente Barack Obama, mercoledì. Netanyahu inizia la sua visita negli Stati Uniti con un incontro con il primo ministro indiano Narendra Modi, il primo tete-a-tete, in un decennio, tra capi di Stati federati e israeliani. Egli incontra anche, con il Segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon il martedì. Il ministro della Difesa Moshe Ya’alon pesato nelle osservazioni di un Abbas, asserendo che, il discorso del leader PA “ha dimostrato per l’ennesima volta che [Abbas] non è un leader, che, vuole la pace e si adopera per far progredire la vita del suo popolo, ma, una persona che, è moltiplicazione delle bugie, si occupa di incitamento, e si diffonde odiano contro, Israele.” Nel suo discorso all’Assemblea generale dell’ONU, Abbas ha chiesto la fine dell’occupazione, ha accusato Israele, di una “guerra del genocidio” nella striscia di Gaza, e affermava, che, i palestinesi di fronte un futuro in una “forma più ripugnante dell’apartheid” sotto il governo israeliano. Abbas chiamato 2014 “un anno di una nuova guerra di genocidio perpetrato contro il popolo palestinese” e ha detto che, Israele non era interessato a vivere in pace, con i suoi vicini palestinesi. “È un discorso di incitamento piena di bugie,” una fonte anonima dall’ufficio del primo ministro ha detto, poco dopo Abbas aveva consegnato l’indirizzo il venerdì. “Che è non come qualcuno, che vuole la pace parla.” Ministro degli esteri Avigdor Liberman ha detto in una dichiarazione subito dopo, il discorso di Abbas che, il Presidente di PA ha dimostrato, che “non vuole essere e non può essere, un partner per una risoluzione diplomatica logico.”Non è un caso che ha unito un governo [consenso nazionale] con Hamas,”ha aggiunto il ministro degli esteri. “Abbas complementi Hamas, quando egli si occupa di terrorismo diplomatico, e diffama Israele con false accuse. Negli Stati Uniti ha condannato le dichiarazioni di Abbas troppo, con una portavoce del dipartimento di stato dicendo era “offensivo” e minato gli sforzi di pace. MKs tutta la gamma anche castigated Abbas per il discorso, anche se, più conciliatorie legislatori ha inoltre esortato una ripresa delle trattative di pace.
http://www.timesofisrael.com/Netanyahu-Hits-back-at…/…
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 22:32
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
allora, voi accettate il mio progetto politico: Unius REI, e voi risolvete definitivamente la questione palestinese! ] [ Russia ci lambastes ‘interferenza militare’. Nel discorso delle Nazioni Unite, il ministro degli esteri Sergey Lavrov critica ‘Unilaterale uso della forza’ di Washington a difendere gli interessi. Da staff AFP e tempi d’Israele 27 settembre 2014, Sergey V. Lavrov, ministro degli affari esteri della Russia, parla durante la 69a sessione del settembre Assemblea generale delle Nazioni Unite 27, 2014 a New York. Ministro degli esteri russo Sergei Lavrov sabato ha accusato gli Stati Uniti di ricorrere a “interferenza militare” per difendere i propri interessi, in un velato riferimento alla campagna aerea in Siria. “Washington ha dichiarato apertamente il diritto all’uso unilaterale della forza da nessuna parte per difendere i propri interessi,” Lavrov ha detto Assemblea generale dell’ONU. Lavrov ha attaccato gli Stati Uniti e i loro alleati europei della NATO, che ha detto “ritrae se stesso come un campione di democrazia, stato di diritto e dei diritti umani nei singoli paesi”, ma chi rifiuta “il principio democratico dell’uguaglianza sovrana degli Stati sancito la carta delle Nazioni Unite e cercando di decidere per tutto ciò che è bene o male”. Osservazioni di Lavrov venuti in mezzo aumentando i bombardamenti aerei dagli Stati Uniti e una coalizione internazionale crescente contro obiettivi di stato islamico in Iraq e Siria.
Per quanto riguarda il conflitto arabo-israeliano, Lavrov chiamato per un Consiglio di sicurezza-led “studio approfondito sulla estremisti e minacce terroristiche” in Medio Oriente, notando che “l’assenza di soluzione della questione palestinese [è] uno dei principali fattori di instabilità nella regione che aiuta gli estremisti per reclutare jihadisti più nuovi”.
http://www.timesofisrael.com/Russia-lambastes-US…/…
Mi piace · Rispondi · 1 · 27 settembre 2014 22:39
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
gli interessi imperialistici usurocrazia rothschild, degli USA, LaVey, 322 Bush, NWO. calpestano ogni principio democratico, di cui il popolo del Dombass ha diritto di vedere riconosciuto! ] [ Un gruppo di studenti ha tenuto una manifestazione davanti all’ambasciata degli USA a Mosca. Hanno appeso uno striscione in inglese, in cui sono disegnate un centinaio di croci lapidarie e le parole: “I civili fucilati nei pressi di Donetsk. Questa è la tua vera democrazia, Obama?”
In questo modo i giovani hanno espresso la loro posizione alla vigilia della commemorazione di lutto “Donetsk: le vittime innocenti” che si è tenuta alle ore 19 ora di Mosca nei pressi del monumento “La Tragedia dei Popoli” sulla collina di Poklonnaya. I partecipanti della manifestazione stanno andando a chiedere un’indagine internazionale sulle fosse comuni vicino a Donetsk.
La Malesia intende rivolgere alle Nazioni Unite una richiesta d’invio di forze di pace nell’est dell’Ucraina per garantire la sicurezza al gruppo di esperti internazionali che indagano sulle cause dello schianto del Boeing passeggeri nella regione di Donetsk, ha dichiarato sabato il ministro dei trasporti del Paese Liow Tiong Lai.
Giovedì 25 settembre alla sua prima grande conferenza stampa il Presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha detto che esclude l’introduzione di forze di pace nel Paese.
Gazprom potrebbe fornire all’Ucraina 5 miliardi di metri cubi di gas su base del pagamento anticipato e nel caso di adozione degli accordi di Berlino, ha detto il ministro dell’Energia Aleksandr Novak.
Ha aggiunto che il prezzo del gas russo per i prossimi sei mesi, secondo le proposte di Berlino, rimane di mercato e sarà 485 dollari per mille metri cubi.
Ha anche riferito che il nuovo incontro trilaterale (Russia, UE e Ucraina) per il gas si terrà giovedì o venerdì.
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 22:45
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
SONO SATANISTI I NOSTRI PADRONI MASSONI! MA, CHI HA TACIUTO QUESTI CRIMINI DI GENOCIDIO, COME ISRALE HA FATTO, POI, CHI GRIDERà PER LUI, QUANDO VERRà LA SUA ORA? ] [ si! una volta c’erano i cristiani in Kosovo, 3000, tra, chiese, monasteri, cioè, prima, che, la NATO, Amnesty, shariah jihad, LEga ARABA, ONU OIC, facessero il genocidio di tutti i cristiani, e la demolizione di tutte le strutture, anche, i cimiteri hanno distrutto! [ cioè, tutto quello che Erogan ha fatto con gli armeni! ] La Serbia ha ricordato il Kosovo alle Nazioni Unite. Commentando la situazione in Ucraina, il Presidente della Serbia Tomislav Nikolic ha ricordato all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che alcuni Paesi membri dell’ONU non riconoscono il diritto della Serbia all’integrità territoriale. Parlando degli eventi in Ucraina, il leader serbo ha espresso “una profonda preoccupazione” e ha detto che la Serbia, che presiederà l’OCSE nel 2015, farà di tutto per favorire la risoluzione del conflitto. Le autorità del Kosovo hanno dichiarato unilateralmente l’indipendenza dalla Serbia nel febbraio 2008. L’indipendenza del Kosovo è stata riconosciuta da 108 Paesi. http://italian.ruvr.ru/…/La-Serbia-ha-ricordato-il…/
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 22:52
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
TUTTA LA DEMOCRAZIA BILDENBERG DI MERKEL E MOGHERINI, che è stata promessa ai manifestanti di Kiev! qUESTI SONO CADUTI DALLA PADELLA NELLA BRACE! certo, e chi poteva sapere che, la NATO erano i nazisti?] 27 settembre 2014, 22:10. Veicoli corazzati sulle strade di Kharkov. Veicoli corazzati hanno iniziato a pattugliare le strade di Kharkov, dove il tribunale ha vietato la manifestazione “marcia della pace”. Il Ministero dell’Interno dell’Ucraina ha riferito che da oggi i mezzi corazzati saranno coinvolti nel pattugliamento della città.
L’iniziativa “marcia della pace” prevista per il 27 settembre contro l’operazione militare nel Donbass è stata vietata dal tribunale. Nonostante che sulle strade della città siano uscite circa 100 persone, 23 di loro sono state arrestate. Più tardi si è saputo che le autorità di Kiev hanno inviato i veicoli corazzati nella zona di “operazione speciale”. In particolare, i mezzi saranno usati sul confine ucraino-russo.
http://italian.ruvr.ru/…/Veicoli-corazzati-sulle…/
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 22:57
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Kim Jong-un, perché tu mi chiedi: “perché, io non mi preoccuo di scrivere su youtube?” non vedi che i demoni dell’inferno sono comunque costretti a seguirmi ovunque? INTERNET, è UNA SOLA COPERTA, PER LE INTELLIGENZE ALIENE, CHE, SOVRINTENDONO IL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI FARISEI, IO POSSO STRAZIARLI, IN OGNI MOMENTO, PROPRIO COME IO STO STRAZIANDO TE ADESSO!
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:00
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Le autorità spagnole considerano un errore la convocazione del referendum in Catalogna ] [ questo è più che giusto! io credo che tutti i nazisti, loro approverebbero le decisioni del governo massonico spagnolo! ] [ 27 settembre 2014, 22:41 ] Le autorità spagnole considerano un errore la convocazione del referendum in Catalogna. [[ SCRICCHIOLA L’IMPERO ROTHSCHILD! CHI RIMARRà MORTO SCHIACCIATO, SOTTO LE MACERIE DI QUESTO IMPERO? LUI NON HA GLI STRUMENTI PER SOPRAVVIVERE ALLA MIA POTENZA! ]] Le autorità spagnole hanno definito la firma del decreto per indire il referendum sull’indipendenza del 9 novembre dal capo della Catalogna un “errore” e hanno convocato una riunione straordinaria del governo. Il vice primo ministro Soraya Sáenz de Santamaría ha detto che il governo si è rivolto al Consiglio di Stato con la richiesta di preparare una relazione per la sua valutazione, dopodiché il Consiglio dei ministri terrà una riunione straordinaria e il fascicolo sarà passato alla Corte Costituzionale. In precedenza, il capo della regione autonoma spagnola della Catalogna Artur Mas ha firmato un decreto sulla convocazione del referendum sull’l’indipendenza dalla Spagna il 9 novembre.
http://italian.ruvr.ru/…/Le-autorita-spagnole…/
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:07
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
E PERCHé UCRAINA DOVREBBE PAGARE IL GAS ALLA RUSSIA, SE, OBAMA HA DETTO, NELLA PROSSIMA PRIMAVERA? NOI CONQUISTEREMO MOSCA! MA, IO CREDO, CHE ANCHE NAPOLEONE HA FATTO GLI STESSI CALCOLI!
27 settembre 2014, Mosca, migliaia di persone sono venute per onorare la memoria delle vittime del Donbass.
Il numero dei partecipanti alla manifestazione in memoria delle vittime del Donbass a Mosca ha superato di sei volte il numero dichiarato. Secondo la polizia, alla manifestazione hanno partecipato circa 17 mila persone.
I manifestanti hanno espresso il loro sostegno al popolo ucraino e sono intervenuti in favore di un’indagine internazionale sui crimini di guerra che si verificano nel Donbass.
Oggi le “marce della pace” contro la guerra nel Donbass si sono tenute anche in Ucraina: ad Odessa, Kiev, Dnepropetrovsk, Kharkov.
Non c’è chiarezza nella questione del pagamento dei debiti per il gas dall’Ucraina, ha detto il capo di Gazprom Alexei Miller.
Ha aggiunto che la posizione comune dell’UE e della Russia è il pagamento del debito pari a 2 miliardi di dollari prima della fine di ottobre. Nel frattempo il ministro dell’Energia ucraino Yuri Prodan ha insistito sul pagamento del debito per l’importo di 1,5 miliardi di dollari solo alla fine del primo mese di forniture del gas russo all’Ucraina (ad ottobre).
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:10
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
ORMAI, IL SISTEMA MASSONICO OCCIDENTALE BILDENBERG, USUROCRATICO ROTHSCHILD, è DIVENTATO SCHIZOFRENICO E NON RISPONDE Pù A NESSUN CRITERIO DI COERENZA FORMALE! ] [ 27 settembre 2014, Lavrov esorta a non tirare per le lunghe l’indagine sullo schianto del Boeing. Le indagini sullo schianto del Boeing malese in Ucraina, va per le lunghe e ciò è contrario alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, ha dichiarato il ministro degli Esteri Sergej Lavrov.
Ha anche messo in evidenza che, i tentativi di distorcere la verità, nascondere i fatti dietro le accuse infondate sono stati effettuati in tutte le fasi della crisi ucraina. Lavrov ha sottolineato che non si fa nulla per l’identificazione e la punizione dei responsabili degli eventi sanguinosi del mese di febbraio su piazza Maidan, dell’omicidio di massa ad Odessa, a Mariupol e in altre regioni dell’Ucraina.
Il ministro ha detto che, viene deliberatamente declassato il terribile disastro umanitario causato dalle azioni dell’esercito ucraino nel sud-est del Paese. E ha ricordato i nuovi terrificanti fatti: le scoperte delle fosse comuni nei pressi di Donetsk.
Lavrov dichiara la violazione del principio della parità di Stati dall’Occidente. I Paesi occidentali guidati dagli USA rifiutano il principio della parità di Stati, stabilito nella Carta delle Nazioni Unite, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.
Washington ha dichiarato apertamente il suo diritto unilaterale ad usare la forza militare per difendere i propri interessi.
Lavrov ha ricordato i bombardamenti della NATO in Jugoslavia, l’invasione in Iraq, l’attacco alla Libia. Solo grazie agli intensi sforzi diplomatici è stata impedita l’aggressione contro la Siria nel 2013, ha detto il capo della diplomazia russa.
http://italian.ruvr.ru/…/Lavrov-dichiara-la-violazione…/
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:15
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
322 BUSH GUFO JABULLON — voi avete formato la Galassia Jihadista, e voi ve la state bombardando! ma, il disordine criminale della Shariah califfato ummah, è diventato normale, perché ONU è diventato un pedofilo GENDER Ban-Kimono!! ORMAI, IL SISTEMA MASSONICO OCCIDENTALE BILDENBERG, USUROCRATICO ROTHSCHILD, è DIVENTATO SCHIZOFRENICO E NON RISPONDE Pù A NESSUN CRITERIO DI COERENZA FORMALE! ]
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:18
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
BUSH JABULLON OWL-322-you formed the Jihadist Galaxy, and you’ve the been bombarding! but the Shariah criminal disorder ummah, Caliphate became normal, because the UNITED NATIONS has become a pedophile GENDER of Ban-Kimono!! NOW, the WESTERN BILDENBERG MASONIC SYSTEM, USUROCRATICO ROTHSCHILD, became SCHIZOPHRENIC and DOES NOT RESPOND, never more, no to any More FORMAL COHERENCE POLICY! ]
27 settembre 2014 23:20
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
e perché, a Rothschild piace conquistare il mondo, politicamente, se, lui già è il padrone di tutti i soldi del mondo, E DI TUTTA LA STRUTTURA MASSONICA? QUALE è LO SCOPO VERO? è CHIARO: è IL SATANISMO RELIGIONE, CHE LUI DEVE IMPIANTARE! OVVIAMENTE, A: Re dell’Arabia Saudita Abdullah? A LUI PIACE QUESTO PROGETTO, LUI HA GIà PRESO NEL CULO, IL SUO BRAVO MICRO-CHIP! [ A Odessa si è tenuta una manifestazione contro la guerra. In Piazza Sobonaja ad Odessa circa 150 cittadini hanno organizzato una manifestazione durante la quale hanno esortato le autorità ucraine a indagare sulla tragedia del 2 maggio e hanno chiesto di porre fine all’operazione militare in Ucraina orientale. Le persone tenevano i cartelloni con le scritte: “Il 2 maggio è una tragedia del popolo”, “No alla guerra”. L’azione si è tenuta senza incidenti, nessuno dei partecipanti è stato arrestato.
Il 2 maggio ad Odessa a causa di un incendio nella Casa dei Sindacati sono stati uccisi decine di sostenitori della federalizzazione del Paese e degli attivisti del movimento “Antimaidan.”
http://italian.ruvr.ru/…/A-Odessa-si-e-tenuta-una…/
JABULLON BUSH OWL-322-vous formé la galaxie djihadiste, et vous avez l’été bombarder ! mais le criminel charia trouble ummah, califat est devenue normale, parce que l’Organisation des Nations Unies est devenu un pédophile sexe du Ban-Kimono!! MAINTENANT, le système maçonnique du BILDENBERG occidental, USUROCRATICO ROTHSCHILD, devenu SCHIZOPHRÈNE et ne pas répondre, jamais plus, non à toute politique de cohérence formelle plus ! ]
BUSH JABULLON buho-322-usted formó la galaxia yihadista, y tienes el estado bombardeando! Pero el penal de la Sharia trastorno ummah, califato llegaron a ser normal, porque las Naciones Unidas se ha convertido en un género de Ban-Kimono pedófilo!! Ahora, el sistema occidental de MASONIC BILDENBERG, USUROCRATICO ROTHSCHILD, se convirtió en esquizofrenia y no responden, nunca más, no a cualquier política de coherencia FORMAL más! ]
BUSH JABULLON OWL-322-Sie bildeten die Dschihad-Galaxie, und du hast das schon bombardieren! aber die Shariah-kriminelle Störung Ummah, Kalifat wurde normal, weil die UNO ein Pädophiler Geschlecht der Ban-Kimono geworden ist!! Jetzt wurde das westliche BILDENBERG Freimaurer SYSTEM, USUROCRATICO ROTHSCHILD, SCHIZOPHRENIE und nicht reagieren, nie mehr, keine weitere formale Kohärenz-Politik! ]

#CINA, STOP GLOBALIZZAZIONE e RIDUZIONE in SCHIAVITÙ di TUTTO il GENERE UMANO! ] [ #welfare: è lo stato sociale e assistenziale: che deve essere garantito e condiviso a livello mondiale! NON SI PUÒ FARE GLOBALIZZAZIONE: senza: 1. CERTIFICAZIONE sulla qualità dei prodotti ( noi abbiamo comprato troppi prodotti cinesi che erano scadenti! ) 2. SENZA UNA BASE comune e CONDIVISA di DIRITTI UMANI universali: libertà di religione, uguaglianza nella cittadinanza, e uguaglianza su tutto il Pianeta delle tutele di welfare: validate dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. welfare: come qualsiasi iniziativa diretta a garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini, e dei lavoratori. POICHÉ: senza queste premesse e tutele: la golobalizzazione deve essere immediatamente DISTRUTTA! a #Gerusalemme STOP GENDER Sodom Darwin monkeys scam Hollywood OBAMA Zapatero messe sataniche: banking seigniorage Bestialismo usurocrazia e parassitismo Sistema Bancario Privato, e suo bestialismo umano delle SpA azionisti Soros Rothschild Rochefeller (il cristiano marrano) Padrone FARISEO della Banche centrali: SpA BCE FED FMI. Infatti: sappiamo tutti che la forza di ISRAELE come della Chiesa Cattolica: consiste sempre nel dire la verità! Mentre abbiamo le prove che la Sinagoga può mentire: infatti noi abbiamo il bestialismo goyim umano del FMI BM FED BCE SPA 666 NWO, ed abbiamo il Talmud satanico! adesso i padroni della Rete: cercano di nobilitare il termine GOYIM ( Do non-Jews consider the terms Goy or Goyim to be offensive?) ma, nel Talmud satanico in realtà significa schiavo al pari del Corano Satanico: che conosce i suoi similari Kufir Dhimmis e Murtids, poi, gli induisti hanno gli schiavi dalit! ECCO PERCHÉ CON QUESTI CRIMINALI NOI NON POSSIAMO GLOBALIZZARE NULLA! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2017/03/05/cina-liglobalizzazione-interesse-tutti_aefc5b20-77f1-4f97-a76d-db9baaa79d24.html

=========================

stop al satanismo delle Lobby ideologia del GENDER! stop al finanziamento della ideologia del GENDER! La messa nera è la versione satanica della messa cattolica. La cerimonia si svolge con pochi adepti, uniti da un forte legame di omertà. STOP A SACRILEGI E PROFANAZIONI! marzo 2017 Vescovi spagnoli denunciano atti blasfemi contro la fede cristiana nel festival di carnevale di Las Palmas, Canarie. ‘MATRIMONI GAY E ABORTO SONO SACRAMENTI SATANISTI’ – noalsatanismo.myblog.it/?p=165 http://www.radiospada.org/2016/02/messe-nere-ostie-e-bambini-profanati/12 feb 2016 – La pratica delle messe nere è politically and legally correct. … si rompe il primo, se si è fatalmente single e/o felicemente gay, e via discorrendo. ‘MATRIMONI GAY E ABORTO SONO SACRAMENTI SATANISTI’

https://www.facebook.com/eliseo.ditocco Eliseo Di Tocco · tu sei scimmia darwin, con evoluzionismo GENDER Sodoma? veramente, mi sembrava che avessi scritto io l’articolo prima di te: in questa notizia! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2017/03/05/cina-liglobalizzazione-interesse-tutti_aefc5b20-77f1-4f97-a76d-db9baaa79d24.html

SALMAN SAUDI ARABIA SHARIAH ] hai pregato poco ieri: il tuo satana Allah petrodollari dei pedofili poligami: il Gufo SpA FMI al Bohemian Grove, ecco perché oggi lui sembra in pessima salute! ogni RESISTENZA è futile! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF!
====
my ISRAEL ] in GEDIT mi è sparito “crea nuovo documento” [ perché qualcuno A.I. OGM: lui non voleva che io potessi fare ricerche incrociate! [ MA, ORA “crea nuovo documento”? esso MI È RICOMPARSO!
my ISRAEL ] about [ MA, ORA “crea nuovo documento”? esso MI È RICOMPARSO! ] io ho dietro le mie spalle due santi Cherubini molto incazzati!
=====
SALMAN SAUDI ARABIA TAKFIRO FIGLIO DELLA BESTIA! mi vuoi dire perché tu ti sei messo a finanziare i satanisti? Chi sostiene la vittoria della Clinton alla elezioni presidenziali in USA: l’Arabia Saudita, visto che gli sceicchi hanno finanziato circa il 25 per cento della campagna elettorale di Hillary Clinton, come dichiarato dal figlio di re Salman in persona..

così i violenti provocatori ( cult: OBAMA BUSch HILLARY ) sono coloro che hanno tentato di soffocare i sostenitori di Donad TRUMP! Dimostrazioni pro-contro Trump, arresti. NEW YORK, 5 MAR – Oltre 20 persone sono state arrestate ieri negli Stati Uniti alle dimostrazioni – tenute in numerose città del Paese – a sostegno del presidente Donald Trump nella giornata della ‘March 4 Trump’ (‘Marcia per Trump’), che in molti casi sono state accompagnate da contro-manifestazioni anti-presidente.
Scontri tra fazioni opposte, polizia in tenuta antisommossa
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2017/03/05/dimostrazioni-pro-contro-trump-arresti_e5b4fb02-08c6-49a0-9268-1c7d6ff7a4a9.html
================
della serie: “Quando una teenager abortisce merita un regalo” Una teenager abortisce? Tranquilli ho il regalo che fa per lei. Mentre in Francia vengono imbavagliati i movimenti pro-life, perché condannano l’aborto, negli Stati Uniti la rivista mensile Teen Vogue spiega alle ragazzine cosa è bene regalare quando l’amica teenager abortisce. Teen Vogue è un periodico simile a Vogue, è destinata però ad un pubblico giovane, appunto teen. Si occupa soprattutto di moda e celebrità, ma pare che, ogni tanto, vengano pubblicati articoli riguardanti la sessualità. Teen Vogue ha consigliato alle sue lettrici e lettori quali sono i regali adatti che si devono fare quando la loro amica teenager abortisce, per scelta ovviamente.
teenager abortisce. L’articolo, ci informa LifeSite News, originariamente intitolato “11 Thoughtful Gifts Your Friend Who Just Had an Abortion Would Appreciate” (11 regali premurosi che una tua amica che ha appena avuto un aborto apprezzerebbe) ora si intitola “What to Get a Friend Post-Abortion” (cosa regalare a un’amica dopo un aborto). SCARICA L’APP UFFICIALE ANDROID DI ANNALISA COLZI
Utero arrabbiato e auguri di “buon aborto”! I regali sono 11 appunto; ma vediamone qualcuno insieme, giusto per avere un’idea di quanto premurosi possano essere gli amici che si presentano con un regalo del genere.
Ad esempio si potrebbe regalare un borsa calda elettrica anti dolorifica, raffigurante un “utero arrabbiato” perché il mal di pancia potrebbe essere bello forte. Soprattutto dopo l’aborto in pillole. Ma via la tristezza, tutto passa; e così una bella borsa calda con tanto di ovaie, tube e utero sicuramente ti farà tornare il buon umore. http://www.annalisacolzi.it/teenager-abortisce/
Oppure ci sono i biglietti di auguri di “buon aborto”. Pensate, ce n’è uno particolarmente carino che chiama l’amica “Hey baby killer!”, che pensiero delizioso! O che dire del timbro che imprime l’immagine di una vagina, utilizzabile ovunque si voglia, una finezza per poche.

Aborto? Meglio riderci sopra
Quindi pronti allo shopping, anche perché la vostra amica (e ricordiamoci che stiamo parlando di teen) deve essere rincuorata. Ma non perché prima o poi dovrà rendersi conto di aver ucciso il proprio figlio; bensì deve essere sostenuta perché i cattivi, quelli del pro-life, con la loro mentalità distorta, cercheranno di farle comprendere che ha compiuto un omicidio. Un gesto che segnerà inevitabilmente tutta la sua vita. Che brutta gente, senza cuore! Ma niente paura, perché già in Francia i pro-life sono stati imbavagliati e presto questo si verificherà ovunque. Tranquilli, finalmente non potranno più nuocere. Invece, come spiega bene la rivista, la soluzione giusta è riderci sopra, non pensarci, soffocare la coscienza.
Ma quando questa si sveglierà dal torpore (perché si sveglierà) chi aiuterà la vostra amica? Basteranno questi regali, questo tipo di amicizie ad allontanare le tenebre della morte dal suo cuore? Quando scoprirà di aver commesso un terribile errore, a chi potrà chiedere aiuto?

alla LEGA ARABA certo dispiace, ma, comunque sono sempre le soprannaturali esigenze della Shariah che hanno richiesto la necessità di questo sacrificio!  BANGKOK, 5 MAR – Il corpo di Juergen Gustav Kantner, l’ostaggio tedesco di 70 anni decapitato dai militanti islamici di Abu Sayyaf pochi giorni fa nel sud delle Filippine, è stato ritrovato oggi dall’esercito di Manila durante un raid sull’isola di Sulu, roccaforte del gruppo considerato un’organizzazione terroristica dagli Stati Uniti. Lo ha annunciato il generale maggiore Carlito Galvez, comandante regionale delle forze armate filippine.  I resti di Kantner, rapito lo scorso novembre assieme alla moglie (che fu uccisa durante l’assalto) mentre si trovava sulla sua barca a vela al largo delle Filippine, sono stati rinvenuti in un’area montagnosa vicino Indanan, dopo che negli ultimi giorni scontri tra i militari e i guerriglieri di Abu Sayyaf hanno causato 16 morti tra i militanti e il ferimento di oltre 20 soldati. Forte di almeno 400 militanti, Abu Sayyaf è dedito da anni al rapimento di stranieri e filippini per autofinanziarsi. Si calcola che al momento gli ostaggi in mano al gruppo siano 31. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2017/03/05/filippine-trovato-corpo-tedesco-ucciso_4709be11-f775-457b-bb0e-db92c273024e.html

Uno sconvolgente avvenimento durante l’apparizione Durante l’apparizione del 2 gennaio 2017 a Mirjana, avviene qualcosa di sconvolgente. Una persona lì presente inizia a sentirsi male e ad agitarsi. Avviene un vero e proprio esorcismo. I demoni avvertono la presenza della Regina della Pace.
http://www.annalisacolzi.it/messaggio-del-2-gennaio-2017-della-regina-della-pace-avviene-qualcosa-sconvolgente/

=======
e che direbbe MERKEL, che lei vive in Via Bilderberg n°666, se lei venisse a sapere che una strada si chiama: Adolf Hitler e l’altra si chiama Pravy Sector!? TEL AVIV, 5 MAR – Nel villaggio arabo di Jatt (50 chilometri a nord-est di Tel Aviv) due strade sono state dedicate a figure simboliche del popolo palestinese – l’ex Mufti di Gerusalemme Haj Amin al-Husseini e Yasser Arafat – ed un’altra ancora alla stessa Palestina. Lo ha scoperto un riservista israeliano di passaggio che ha divulgato la vicenda su Facebook innescando subito la reazione indignata dello stesso premier Benyamin Netanyahu. ”Non possiamo permettere che nello Stato d’Israele – ha detto oggi, durante il consiglio dei ministri – siano dedicate strade in ricordo di uccisori di israeliani o di ebrei” quali appunto, ha insistito, al-Husseini e Arafat. ”Se necessario, aggiorneremo la legge in materia”. Il consiglio municipale di Jatt ha replicato che quelle strade sono state intestate già sei anni fa in maniera formale e che nessuno, in questo periodo, aveva mai avanzato obiezioni.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2017/03/05/no-di-netanyahu-a-via-arafat_c40b1815-9dbc-4817-8a5f-bb1605b0e80b.html
=============

Siamo pilotati dalla massoneria è inutile andare a votare? Votiamo Giorgia MELONI e Matteo SALVINI! Siamo pilotati dalla massoneria. Ci piaccia o non ci piaccia questa è la realtà. Politica e società sono sotto le sue grinfie. Basta analizzare alcuni fatti accaduti negli ultimi tre anni per rendersene conto. Matteo Renzi diventa premier il 15 dicembre 2013 senza essere stato eletto dal popolo. Vien proprio da chiedersi: “Come ha fatto?” La rivelazione del cantante Jovanotti agli studenti dell’Università di Firenze può aiutarci a capire
Ad una domanda di economia il cantante ha risposto: “Mi è successa una cosa, un anno fa… sono stato ad un summit segr… ehm, privato, molto esclusivo organizzato da una delle più grandi aziende del mondo, azienda di internet”.
L’azienda in questione si è scoperto essere Google. E si è scoperto pure che Jovanotti è stato per ben tre volte a questo tipo di incontri. “In questo summit c’erano quelli che, secondo loro, erano le 80 persone più importanti del pianeta per quanto riguarda il futuro” prosegue Jovanotti “la cosa interessante è che c’erano premi Nobel, amministratori di grandissime Multinazionali, farmaceutiche, tecnologiche, ingegneri, attivisti per i diritti umani, femministe ma non c’era neanche un politico, neanche uno! C’era il capo della Banca Mondiale… ma non c’era nemmeno un politico  perché – mi hanno detto – non servono”.
Ma perché i politici non servono? Non sono loro i rappresentanti del paese? “. La politica amministra questa situazione ma le scelte non le fa più la politica. Un tempo le faceva solo la politica, poi ad un certo punto le ha fatte insieme a… a… e poi non le ha fatte più“.
Quindi alla luce di questa affermazione possiamo comprendere perché, nonostante il Family Day, le unioni civili siano state approvate dallo stesso Matteo Renzi contro il parere del popolo.
Possiamo altresì comprendere le ragioni di un governo Renzi bis appena formato (mascherato dal ritorno a casa del premier) dopo la sconfitta del Sì al Referendum.
Possiamo comprendere la decisione del nuovo Governo di nominare Valeria Fedeli al Ministero dell’Istruzione, la quale sembra molto propensa al Gender nelle scuole.
Possiamo finalmente comprendere che chiunque verrà eletto dovrà sottostare alle leggi dei potenti, di coloro che decidono le sorti del mondo.
Insomma, caro popolo d’Italia, la democrazia è una falsa utopia morta da tanti anni. Le decisioni, ci rivela Jovanotti, le prendono i potenti che ogni anno si riuniscono in gran segreto a Sciacca (Agrigento). Una cosa però è cambiata dal primo incontro di Jovanotti con il club segreto. Nell’incontro del 2016 un politico c’era ed era anche italiano. Il suo nome è Matteo Renzi.
http://www.annalisacolzi.it/siamo-pilotati-dalla-massoneria-e-inutile-andare-a-votare/

Se Dio non esiste allora tutto è permesso. Dostoevskij ] e dove sono i diritti dei bambini? che fine hanno fatto? [ Grinko e Cocchetti nella sfilata dell’ego con le figlie neonate. Gli stilisti Grinko e Cocchetti esibiscono i loro “trofei” fra le braccia. Grinko e  Cocchetti, nota coppia gay nel campo della moda, ha aperto col botto la settimana della moda femminile a Milano. Come? Semplicemente hanno sfilato in passerella tenendo in braccio il “frutto del loro amore: in utero in affitto”, le due piccole gemelline Emma e Sophia. Le due neonate, infatti, sono venute alla luce tramite fecondazione eterologa, nel lontano Messico a fine novembre (meno di due mesi fa). Ed ora sono state portate sul palco, quasi fossero due trofei da mostrare al mondo, quel mondo sessista e omofobo che combatte l’amore omosessuale. Ecco il frutto del loro amore, da mostrare a tutti, fra applausi, consensi e lacrime di commozione. Ovviamente il tutto è stato dovutamente preparato. La collezione presentata da Grinko si intitola “Love gives life” (l’amore dà la vita). E già qui ci sarebbe da obiettare che l’amore fra due persone dello stesso sesso non dà nessuna vita, fino a prova contraria. Ma non solo. Le ecografie delle due bimbe erano appese agli abiti in sfilata; erano stampate sulle cartoline degli invitati col sottotitolo “la casa delle bambole”. Poveri noi!
grinko e cocchetti: Non potevano mancare i commenti e i sostegni del mondo mediatico, anche solo nel riportare la notizia. “Milano, la celebrazione del diritto all’amore e alla famiglia, in ogni sua declinazione”. “Orgoglio e gioia per la paternità, al di là di ogni speculazione”. “E allora felicitazioni!”. E chi più ne ha, più ne metta!
E quelle due povere bambine sbattute in passerella e sui giornali del mondo a testimoniare che “Love gives life”. Eh no, l’amore è un’altra storia. L’amore non vuole tale notorietà, l’amore non cerca l’esibizione, l’amore non vuole tali manifestazioni di sfoggio egocentrico.
Emma e Sophia avrebbero bisogno di un amore materno e paterno, come Dio vuole, come natura dispone. Amore che non avranno…

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio ] [ Sharia law: Dhimmi Schiavo infedele AKBAR kufir murtids ] così i violenti provocatori ( culto: OBAMA BUSch HILLARY ) sono coloro ce hanno tentato di soffocare i sostenitori di Donad TRUMP! http://www.ansa.it/…/dimostrazioni-pro-contro-trump…

Nello Rava · nelle foto vedo solo sostenitori del presidente legittimamente eletto aggrediti da personaggi simili a sud americani…
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2017/03/05/dimostrazioni-pro-contro-trump-arresti_48d413e7-a82f-4dc8-8a61-a3436bab0376.html

Francia 2017, Simonyan commenta le accuse dell’entourage di Macron contro Sputnik e RT. 05.03.2017 #Emmanuel #Macron è un personaggio squallido che vuole pescare nell’ombra della calunnia, perché lui ha il rifugio anti atomico e i francesi no! [ La direttrice del canale televisivo RT e dell’agenzie di stampa Sputnik Margarita Simonyan ha commentato le accuse contro questi due media russi provenienti dallo staff per la campagna elettorale del candidato all’Eliseo Emmanuel Macron.
“Siamo lusingati che lo staff di Macron continua a costruire la campagna elettorale esclusivamente sulle bugie contro RT e Sputnik. Non è “comme il faut” (francesismo: “come dovrebbe essere” — ndr), ma è divertente,” — ha commentato.
Sabato Mounir Mahjoub, consigliere del candidato Macron alle presidenziali francesi, è intervenuto con un nuovo attacco contro l’agenzia di stampa russa Sputnik e il canale televisivo RT, accusandoli di diffondere informazioni false sul candidato.
Allo stesso tempo come in passato non è stata fornita alcuna prova concreta a sostegno delle sue affermazioni.
Non è la prima volta che questo tipo di dichiarazioni arrivano dalla squadra di Macron. A metà febbraio dal quartier generale del movimento “En Marche!”, il cui leader è Macron, due militanti hanno denunciato attacchi informatici provenienti dal territorio della Russia sul sito e sul database per la campagna elettorale.
“Allo stesso tempo e con la stessa frequenza risultiamo essere vittime degli hacker che attaccano i nostri server”, — ha aggiunto Mahjoubi. Secondo lui, sono stati attaccati dagli hacker sia il sito sito del partito sia la risorsa web per raccogliere le donazioni per la campagna elettorale di Macron. La metà degli attacchi sono stati eseguiti dal territorio dell’Ucraina, ma da lì c’erano solo dei computer-intermediari utilizzati per nascondere la vera posizione dei pirati informatici.
A sua volta l’ufficio stampa di Sputnik ha smentito le accuse di Mahjoubi, sostenendo che le sue parole sono un nuovo tentativo per manipolare l’opinione pubblica.
“L’ennesima falsa affermazione di un rappresentante del partito di Macron non è altro che un tentativo di manipolare l’opinione pubblica”, — ha reagito l’ufficio stampa dell’agenzia russa.
L’edizione francese di Sputnik ed RT in precedenza avevano respinto le accuse di Macron riguardo agli attacchi nei suoi confronti dei media russi, definendole false ed infondate. Allo stesso tempo “Sputnik Francia” ha invitato l’ex ministro dell’Economia nel suo studio per un’intervista in modo da poter esporre la propria posizione politica.
Secondo “Sputnik Francia”, i tentativi per contattare personalmente i rappresentanti di Macron in relazione alle “notizie false” sul candidato sono stati intrapresi ripetutamente. In particolare l’ultimo tentativo del genere è avvenuto giovedì, ma la risposta non è ancora pervenuta in redazione. Inoltre precedentemente i rappresentanti di Macron erano ripetutamente stati invitati in onda per chiarire la posizione e fornire le prove, ma lo staff elettorale ha ignorato le richieste.
La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando le accuse, ha ipotizzato che lo staff di Macron viva gli incubi dell’ex candidato alla presidenza degli Stati Uniti Hillary Clinton.
Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR
Francia 2017, Simonyan commenta le accuse dell’entourage di Macron contro Sputnik e RT. 05.03.2017 #Emmanuel #Macron è un personaggio squallido che vuole pescare nell’ombra della calunnia, perché lui ha il rifugio anti atomico e i francesi no! [ La direttrice del canale televisivo RT e dell’agenzie di stampa Sputnik Margarita Simonyan ha commentato le accuse contro questi due media russi provenienti dallo staff per la campagna elettorale del candidato all’Eliseo Emmanuel Macron.
“Siamo lusingati che lo staff di Macron continua a costruire la campagna elettorale esclusivamente sulle bugie contro RT e Sputnik. Non è “comme il faut” (francesismo: “come dovrebbe essere” — ndr), ma è divertente,” — ha commentato.
Sabato Mounir Mahjoub, consigliere del candidato Macron alle presidenziali francesi, è intervenuto con un nuovo attacco contro l’agenzia di stampa russa Sputnik e il canale televisivo RT, accusandoli di diffondere informazioni false sul candidato.
Allo stesso tempo come in passato non è stata fornita alcuna prova concreta a sostegno delle sue affermazioni.
Non è la prima volta che questo tipo di dichiarazioni arrivano dalla squadra di Macron. A metà febbraio dal quartier generale del movimento “En Marche!”, il cui leader è Macron, due militanti hanno denunciato attacchi informatici provenienti dal territorio della Russia sul sito e sul database per la campagna elettorale.
“Allo stesso tempo e con la stessa frequenza risultiamo essere vittime degli hacker che attaccano i nostri server”, — ha aggiunto Mahjoubi. Secondo lui, sono stati attaccati dagli hacker sia il sito sito del partito sia la risorsa web per raccogliere le donazioni per la campagna elettorale di Macron. La metà degli attacchi sono stati eseguiti dal territorio dell’Ucraina, ma da lì c’erano solo dei computer-intermediari utilizzati per nascondere la vera posizione dei pirati informatici.
A sua volta l’ufficio stampa di Sputnik ha smentito le accuse di Mahjoubi, sostenendo che le sue parole sono un nuovo tentativo per manipolare l’opinione pubblica.
“L’ennesima falsa affermazione di un rappresentante del partito di Macron non è altro che un tentativo di manipolare l’opinione pubblica”, — ha reagito l’ufficio stampa dell’agenzia russa.
L’edizione francese di Sputnik ed RT in precedenza avevano respinto le accuse di Macron riguardo agli attacchi nei suoi confronti dei media russi, definendole false ed infondate. Allo stesso tempo “Sputnik Francia” ha invitato l’ex ministro dell’Economia nel suo studio per un’intervista in modo da poter esporre la propria posizione politica.
Secondo “Sputnik Francia”, i tentativi per contattare personalmente i rappresentanti di Macron in relazione alle “notizie false” sul candidato sono stati intrapresi ripetutamente. In particolare l’ultimo tentativo del genere è avvenuto giovedì, ma la risposta non è ancora pervenuta in redazione. Inoltre precedentemente i rappresentanti di Macron erano ripetutamente stati invitati in onda per chiarire la posizione e fornire le prove, ma lo staff elettorale ha ignorato le richieste.
La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando le accuse, ha ipotizzato che lo staff di Macron viva gli incubi dell’ex candidato alla presidenza degli Stati Uniti Hillary Clinton.
Mi piace · Rispondi · 2 min
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
una foto di Kim Jong-un, diffusa incautamente dall’ufficio della propaganda di regime, mentre guarda l’orizzonte con un cannocchiale al contrario. GLI HANNO GIà FATTO L’ELOGIO FUNEBRE! MA, SE LUI DECRIMINALIZZA IL CRISTIANESIMO, COME è STATO FATTO IN CINA, POI, TUTTO PER LUI, E PER LA SUA NAZIONE, POTREBBE ANDARE VERSO IL MEGLIO!

27 settembre 2014 22:25
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
SE, NON VERRà RIMOSSA LA SHARIAH, CONTRO, LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, SARà ROTTURA, CHE PRECIPITA IN GUERRA TOTALE! ] [ Abbas corteggia il suo pubblico hAMAS di casa, allontana Israele, ‘spara’ negli Stati Uniti. Abbas woos his home crowd, alienates Israel, ‘fires’ the US ]] [[ Netanyahu colpisce indietro a Abbas per discorso di ‘genocidio’ ‘calunnioso’ delle Nazioni Unite. Avanti il proprio indirizzo all’ONU lunedì, PM lambastes incitamento dal leader PA, sbatte anche ‘ingannevole’ Presidente iraniano. Personale a volte d’Israele 27 settembre 2014, primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

27 settembre 2014
Lorenzojhwh HumanumGenus
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
allora, voi accettate il mio progetto politico: Unius REI, e voi risolvete definitivamente la questione palestinese! ] [ Russia ci lambastes ‘interferenza militare’. Nel discorso delle Nazioni Unite, il ministro degli esteri Sergey Lavrov critica ‘Unilaterale uso della forza’ di Washington a difendere gli interessi. Da staff AFP e tempi d’Israele 27 settembre 2014, Sergey V. Lavrov, ministro degli affari esteri della Russia, parla durante la 69a sessione del settembre Assemblea generale delle Nazioni Unite 27, 2014 a New York. Ministro degli esteri russo Sergei Lavrov sabato ha accusato gli Stati Uniti di ricorrere a “interferenza militare” per difendere i propri interessi, in un velato riferimento alla campagna aerea in Siria. “Washington ha dichiarato apertamente il diritto all’uso unilaterale della forza da nessuna parte per difendere i propri interessi,” Lavrov ha detto Assemblea generale dell’ONU. Lavrov ha attaccato gli Stati Uniti e i loro alleati europei della NATO, che ha detto “ritrae se stesso come un campione di democrazia, stato di diritto e dei diritti umani nei singoli paesi”, ma chi rifiuta “il principio democratico dell’uguaglianza sovrana degli Stati sancito la carta delle Nazioni Unite e cercando di decidere per tutto ciò che è bene o male”. Osservazioni di Lavrov venuti in mezzo aumentando i bombardamenti aerei dagli Stati Uniti e una coalizione internazionale crescente contro obiettivi di stato islamico in Iraq e Siria.
Per quanto riguarda il conflitto arabo-israeliano, Lavrov chiamato per un Consiglio di sicurezza-led “studio approfondito sulla estremisti e minacce terroristiche” in Medio Oriente, notando che “l’assenza di soluzione della questione palestinese [è] uno dei principali fattori di instabilità nella regione che aiuta gli estremisti per reclutare jihadisti più nuovi”.
http://www.timesofisrael.com/Russia-lambastes-US…/…
Mi piace · Rispondi · 1 · 27 settembre 2014 22:39
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
gli interessi imperialistici usurocrazia rothschild, degli USA, LaVey, 322 Bush, NWO. calpestano ogni principio democratico, di cui il popolo del Dombass ha diritto di vedere riconosciuto! ] [ Un gruppo di studenti ha tenuto una manifestazione davanti all’ambasciata degli USA a Mosca. Hanno appeso uno striscione in inglese, in cui sono disegnate un centinaio di croci lapidarie e le parole: “I civili fucilati nei pressi di Donetsk. Questa è la tua vera democrazia, Obama?”
In questo modo i giovani hanno espresso la loro posizione alla vigilia della commemorazione di lutto “Donetsk: le vittime innocenti” che si è tenuta alle ore 19 ora di Mosca nei pressi del monumento “La Tragedia dei Popoli” sulla collina di Poklonnaya. I partecipanti della manifestazione stanno andando a chiedere un’indagine internazionale sulle fosse comuni vicino a Donetsk.
La Malesia intende rivolgere alle Nazioni Unite una richiesta d’invio di forze di pace nell’est dell’Ucraina per garantire la sicurezza al gruppo di esperti internazionali che indagano sulle cause dello schianto del Boeing passeggeri nella regione di Donetsk, ha dichiarato sabato il ministro dei trasporti del Paese Liow Tiong Lai.
Giovedì 25 settembre alla sua prima grande conferenza stampa il Presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha detto che esclude l’introduzione di forze di pace nel Paese.
Gazprom potrebbe fornire all’Ucraina 5 miliardi di metri cubi di gas su base del pagamento anticipato e nel caso di adozione degli accordi di Berlino, ha detto il ministro dell’Energia Aleksandr Novak.
Ha aggiunto che il prezzo del gas russo per i prossimi sei mesi, secondo le proposte di Berlino, rimane di mercato e sarà 485 dollari per mille metri cubi.
Ha anche riferito che il nuovo incontro trilaterale (Russia, UE e Ucraina) per il gas si terrà giovedì o venerdì.
27 settembre 2014 22:45
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
SONO SATANISTI I NOSTRI PADRONI MASSONI! MA, CHI HA TACIUTO QUESTI CRIMINI DI GENOCIDIO, COME ISRALE HA FATTO, POI, CHI GRIDERà PER LUI, QUANDO VERRà LA SUA ORA? ] [ si! una volta c’erano i cristiani in Kosovo, 3000, tra, chiese, monasteri, cioè, prima, che, la NATO, Amnesty, shariah jihad, LEga ARABA, ONU OIC, facessero il genocidio di tutti i cristiani, e la demolizione di tutte le strutture, anche, i cimiteri hanno distrutto! [ cioè, tutto quello che Erogan ha fatto con gli armeni! ] La Serbia ha ricordato il Kosovo alle Nazioni Unite. Commentando la situazione in Ucraina, il Presidente della Serbia Tomislav Nikolic ha ricordato all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che alcuni Paesi membri dell’ONU non riconoscono il diritto della Serbia all’integrità territoriale. Parlando degli eventi in Ucraina, il leader serbo ha espresso “una profonda preoccupazione” e ha detto che la Serbia, che presiederà l’OCSE nel 2015, farà di tutto per favorire la risoluzione del conflitto. Le autorità del Kosovo hanno dichiarato unilateralmente l’indipendenza dalla Serbia nel febbraio 2008. L’indipendenza del Kosovo è stata riconosciuta da 108 Paesi.

27 settembre 2014 22:52
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
TUTTA LA DEMOCRAZIA BILDENBERG DI MERKEL E MOGHERINI, che è stata promessa ai manifestanti di Kiev! qUESTI SONO CADUTI DALLA PADELLA NELLA BRACE! certo, e chi poteva sapere che, la NATO erano i nazisti?] 27 settembre 2014, 22:10. Veicoli corazzati sulle strade di Kharkov. Veicoli corazzati hanno iniziato a pattugliare le strade di Kharkov, dove il tribunale ha vietato la manifestazione “marcia della pace”. Il Ministero dell’Interno dell’Ucraina ha riferito che da oggi i mezzi corazzati saranno coinvolti nel pattugliamento della città.
L’iniziativa “marcia della pace” prevista per il 27 settembre, L’iniziativa “marcia della pace” prevista per il 27 settembre contro l’operazione militare nel Donbass è stata vietata dal tribunale. Nonostante che sulle strade della città siano uscite circa 100 persone, 23 di loro sono state arrestate. Più tardi si è saputo che le autorità di Kiev hanno inviato i veicoli corazzati nella zona di “operazione speciale”. In particolare, i mezzi saranno usati sul confine ucraino-russo.
27 settembre 2014 22:57
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Kim Jong-un, perché tu mi chiedi: “perché, io non mi preoccuo di scrivere su youtube?” non vedi che i demoni dell’inferno sono comunque costretti a seguirmi ovunque? INTERNET, è UNA SOLA COPERTA, PER LE INTELLIGENZE ALIENE, CHE, SOVRINTENDONO IL NUOVO ORDINE MONDIALE DEI FARISEI, IO POSSO STRAZIARLI, IN OGNI MOMENTO, PROPRIO COME IO STO STRAZIANDO TE ADESSO!
27 settembre 2014
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Le autorità spagnole considerano un errore la convocazione del referendum in Catalogna ] [ questo è più che giusto! io credo che tutti i nazisti, loro approverebbero le decisioni del governo massonico spagnolo! ] [ 27 settembre 2014, 22:41 ] Le autorità spagnole considerano un errore la convocazione del referendum in Catalogna. [[ SCRICCHIOLA L’IMPERO ROTHSCHILD! CHI RIMARRà MORTO SCHIACCIATO, SOTTO LE MACERIE DI QUESTO IMPERO? LUI NON HA GLI STRUMENTI PER SOPRAVVIVERE ALLA MIA POTENZA! ]] Le autorità spagnole hanno definito la firma del decreto per indire il referendum sull’indipendenza del …Altro…
Mi piace · Rispondi · 27 settembre 2014 23:07
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
E PERCHé UCRAINA DOVREBBE PAGARE IL GAS ALLA RUSSIA, SE, OBAMA HA DETTO, NELLA PROSSIMA PRIMAVERA? NOI CONQUISTEREMO MOSCA! MA, IO CREDO, CHE ANCHE NAPOLEONE HA FATTO GLI STESSI CALCOLI!
27 settembre 2014, Mosca, migliaia di persone sono venute per onorare la memoria delle vittime del Donbass.
Il numero dei partecipanti alla manifestazione in memoria delle vittime del Donbass a Mosca ha superato di sei volte il numero dichiarato. Secondo la polizia, alla manifestazione hanno partecipato circa 17 mila persone.
I manifestanti hanno espresso il loro sostegno al popolo ucraino e sono intervenuti…Altro…
27 settembre 2014 23:10
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
SE, NON VERRà RIMOSSA LA SHARIAH, CONTRO, LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, SARà ROTTURA, CHE PRECIPITA IN GUERRA TOTALE! ] [ Abbas corteggia il suo pubblico hAMAS di casa, allontana Israele, ‘spara’ negli Stati Uniti. Abbas woos his home crowd, alienates Israel, ‘fires’ the US ]] [[ Netanyahu colpisce indietro a Abbas per discorso di ‘genocidio’ ‘calunnioso’ delle Nazioni Unite. Avanti il proprio indirizzo all’ONU lunedì, PM lambastes incitamento dal leader PA, sbatte anche ‘ingannevole’ Presidente iraniano. Personale a volte d’Israele 27 settembre 2014, primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu offre un’istruzione su 20 agosto 2014 a Tel Aviv. Primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, offre un’istruzione su 20 agosto 2014. Avanti del suo proprio discorso programmato presso le Nazioni Unite, primo ministro Benjamin Netanyahu ha promesso sabato di “respingere le calunnie e bugie vomitati” contro, lo stato di Israele dal Presidente autorità palestinese Mahmoud Abbas, nel suo discorso all’Assemblea generale venerdì. Abbas nel suo discorso, ha accusato Israele di commettere genocidio, contro i residenti della striscia di Gaza durante l’operazione di 50-giornata di IDF nell’enclave palestinese, che, si è conclusa il mese scorso. Netanyahu ha anche affermato, che il Presidente iraniano Hassan Rouhani aveva “ingannato” la comunità internazionale, quando ha suggerito, il sabato che, un accordo sul programma nucleare della Repubblica islamica potrebbe finire, i più di tre decenni surgelati nei rapporti, tra, Washington e Teheran e segnare “l’inizio di un percorso, verso la collaborazione e la cooperazione”. “Dopo le parole di ingannevole discorso del Presidente iraniano, e istigazione di Abbas, dirò la verità dei cittadini di Israele, per tutto il mondo,” ha detto Netanyahu. Il primo ministro è impostata su indirizzo Assemblea generale lunedì, e per soddisfare, con US presidente Barack Obama, mercoledì. Netanyahu inizia la sua visita negli Stati Uniti con un incontro con il primo ministro indiano Narendra Modi, il primo tete-a-tete, in un decennio, tra capi di Stati federati e israeliani. Egli incontra anche, con il Segretario generale dell’ONU Ban Ki-moon il martedì. Il ministro della Difesa Moshe Ya’alon pesato nelle osservazioni di un Abbas, asserendo che, il discorso del leader PA “ha dimostrato per l’ennesima volta che [Abbas] non è un leader, che, vuole la pace e si adopera per far progredire la vita del suo popolo, ma, una persona che, è moltiplicazione delle bugie, si occupa di incitamento, e si diffonde odiano contro, Israele.” Nel suo discorso all’Assemblea generale dell’ONU, Abbas ha chiesto la fine dell’occupazione, ha accusato Israele, di una “guerra del genocidio” nella striscia di Gaza, e affermava, che, i palestinesi di fronte un futuro in una “forma più ripugnante dell’apartheid” sotto il governo israeliano. Abbas chiamato 2014 “un anno di una nuova guerra di genocidio perpetrato contro il popolo palestinese” e ha detto che, Israele non era interessato a vivere in pace, con i suoi vicini palestinesi. “È un discorso di incitamento piena di bugie,” una fonte anonima dall’ufficio del primo ministro ha detto, poco dopo Abbas aveva consegnato l’indirizzo il venerdì. “Che è non come qualcuno, che vuole la pace parla.” Ministro degli esteri Avigdor Liberman ha detto in una dichiarazione subito dopo, il discorso di Abbas che, il Presidente di PA ha dimostrato, che “non vuole essere e non può essere, un partner per una risoluzione diplomatica logico.”Non è un caso che ha unito un governo [consenso nazionale] con Hamas,”ha aggiunto il ministro degli esteri. “Abbas complementi Hamas, quando egli si occupa di terrorismo diplomatico, e diffama Israele con false accuse. Negli Stati Uniti ha condannato le dichiarazioni di Abbas troppo, con una portavoce del dipartimento di stato dicendo era “offensivo” e minato gli sforzi di pace. MKs tutta la gamma anche castigated Abbas per il discorso, anche se, più conciliatorie legislatori ha inoltre esortato una ripresa delle trattative di pace.

27 settembre 2014 23:15
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
322 BUSH GUFO JABULLON — voi avete formato la Galassia Jihadista, e voi ve la state bombardando! ma, il disordine criminale della Shariah califfato ummah, è diventato normale, perché ONU è diventato un pedofilo GENDER Ban-Kimono!! ORMAI, IL SISTEMA MASSONICO OCCIDENTALE BILDENBERG, USUROCRATICO ROTHSCHILD, è DIVENTATO SCHIZOFRENICO E NON RISPONDE Pù A NESSUN CRITERIO DI COERENZA FORMALE! ]
27 settembre 2014 23:18
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
BUSH JABULLON OWL-322-you formed the Jihadist Galaxy, and you’ve the been bombarding! but the Shariah criminal disorder ummah, Caliphate became normal, because the UNITED NATIONS has become a pedophile GENDER of Ban-Kimono!! NOW, the WESTERN BILDENBERG MASONIC SYSTEM, USUROCRATICO ROTHSCHILD, became SCHIZOPHRENIC and DOES NOT RESPOND, never more, no to any More FORMAL COHERENCE POLICY! ]
27 settembre 2014
Lorenzojhwh HumanumGenus ·
Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
e perché, a Rothschild piace conquistare il mondo, politicamente, se, lui già è il padrone di tutti i soldi del mondo, E DI TUTTA LA STRUTTURA MASSONICA? QUALE è LO SCOPO VERO? è CHIARO: è IL SATANISMO RELIGIONE, CHE LUI DEVE IMPIANTARE! OVVIAMENTE, A: Re dell’Arabia Saudita Abdullah? A LUI PIACE QUESTO PROGETTO, LUI HA GIà PRESO NEL CULO, IL SUO BRAVO MICRO-CHIP! [ A Odessa si è tenuta una manifestazione contro la guerra. In Piazza Sobonaja ad Odessa circa 150 cittadini hanno organizzato una manifestazione durante la quale hanno esortato le autorità ucraine a indagare sulla tragedia del 2 mag…Altro…
27 settembre 2014
Marco Rossi ·
ITCG Michelangelo Buonarroti
scrivi un libro zi!
http://www.ansa.it/sito/notizie/protagonisti/mondo/2014/09/26/kim-jong-un_73508c1b-02cb-4bea-9e2e-e6bd129d08d0.html
9 dicembre 2015
Giovanni Carlini ·
Università Cattolica del Sacro Cuore – Sede di Milano
Qual’è il senso sociale di una destra politica nel 2017. Ha ancora un valore morale essere a destra?

Destra politica o sinistra nel 2017 riescono ad esprimere qualcosa, oppure si sono svuotati di senso. Abbiamo forse bisogno di un nuovo codice politico di riferimento? Per affrontare un tema così complesso, serve chiarire in quale epoca ci troviamo. Nel dettaglio siamo in una fase di transito. Dalla globalizzazione, stiamo passando a un’era post globalizzata. Il motivo del cambiamento è “semplice”. La globalizzazione ha tradito le aspettative. Oggi l’Occidente è più povero rispetto a 20 anni fa. Poco importa che i cinesi non muoiano più di fame, sono problemi loro, non nostri. Negli anni Cinquanta, morirono di fame 25 milioni di contadini cinesi. Oggi i cinesi stanno bene, ma a scapito dell’Occidente. Il punto non è chi sta meglio. Tutti devo stare bene, non uno a scapito dell’altro.

La delocalizzazione ha ucciso l’idea di progresso nella globalizzazione. Il resto come disoccupazione e malessere sociale è cronaca. Ecco Brexit, Trump, il 4 dicembre in Italia. Prossimamente la Signora Le Pen in Francia e così via. Non si chiama populismo, ma reazione al malessere.

Come c’entra il concetto di destra in tutto questo? Attualmente la sinistra è stato. Fisco. Magistratura. Controllo di polizia pesante sui cittadini e leggero sugli immigrati. La sinistra è immigrazione massiccia. La sinistra è globalizzazione. Al contrario la destra si è re-interpretata e oggi è il contrario. Meno stato e più privato. No all’immigrazione clandestina. No agli immigrati senza controllo. No a tasse (per pagare lo stato sociale anche ai non cittadini). Si alle frontiere e alla collaborazione. Si a un’Europa degli Stati. Si allo Stato Nazionale e a una sua moneta, coordinata con le altre. Vi ricordate lo SME, serpente europeo degli anni Settanta. Tutte le monete nazionali europee coordinate non potendo oscillare più o meno del 2,5% rispetto al marco tedesco. Si ai valori e alla comunità. Meno enfasi sulla “società” anonima. Meno interesse al solo web e più ai rapporti umani. No alla disoccupazione e alla delocalizzazione. Si a più tasse alle imprese che esportano lavoro re-importando i prodotti da vendere sul mercato occidentale. Questa è la destra politica di oggi, 2017.
13 febbraio 2017 12:01
Giovanni Carlini ·
Università Cattolica del Sacro Cuore – Sede di Milano
L’Internazionalizzazione sta seguendo nuove vie nel post Brexit e Trump. Il guaio è che pochi lo hanno capito.

L’internazionalizzazione rappresenta ossigeno puro per le imprese italiane. Considerando la giovane età e non professionalità dell’attuale classe manageriale, si stanno perdendo le linee di tendenza. Infatti è una caratteristica dei giovani l’essere conservatori. Ciò significa limitarsi al solo già visto e vissuto. Ne consegue che non si è ancora capaci di muoversi fuori dai limiti della globalizzazione. Un danno di questo tipo all’industria italiana viene inferto da società di ricerca personale del tipo Michael Page, ad esempio. Si tratta di un caso tra molti particolarmente significativo. La società Michael Page ha voluto (per contrarre i costi) dotarsi di personale alla selezione molto giovane quindi inesperto.

Da questa scelta, comprensibile per i costi ma di basso profilo nella qualità, emerge che le selezioni per dirigenti si fermano solitamente intorno ai 35 anni. Gli over 35, come profilo, non sono solitamente studiati. E’ un errore strategico per l’industria nazionale. In pratica un danno non corretto dalla Confindustria che brilla per assenza anche in questo.

Chiarito come manchino gli interlocutori, esaminiamo ora le nuove tendenze nell’internazionalizzazione. Finalmente Brexit e Trump hanno cambiato una tendenza che stava portando al suicidio dell’Occidente. In particolare il mercato statunitense non è più considerabile uno sbocco per le merci. Alt! I prodotti verso gli Stati Uniti dovranno essere dei semilavorati e non più prodotti finiti. Il completamente del ciclo di produzione dovrà avvenire negli Stati Uniti. Da qui l’urgente necessità d’aprire una sede americana per l’azienda o entrare in joint venture con operatori locali. Non è finita.

Illudersi di far partire la merce dell’Italia per gli Usa è un pensiero obsoleto! Nei nuovi processi d’internazionalizzazione c’è una seconda osservazione da fare.

Il concetto port of entry. Per entrare in Nord America (quindi forse anche in Canada) i prodotti devono soggiacere a determinati standard. Quindi anche una percentuale di lavoro americano che ha partecipato a definire il bene. E’ molto probabile che l’unico port of entry per gli Usa dalla Ue sia la Gran Bretagna. Con una novità di questo tipo, (in vigore nei prossimi 24 mesi) “uscire” dal Regno Unito causa Brexit è una vera follia. Al contrario si dovrebbe aprire una sede britannica, dell’azienda italiana, puntando a posizionarsi verso il Nord America. Qui casca l’asino. Arriviamo al punto 3 del ragionamento sulle nuove rotte dell’internazionalizzazione.

Le imprese italiane sono troppo piccine per permettersi una sede inglese o nord americana. Tra l’altro non hanno neppure la fantasia (manager giovani e inesperti) di trovare joint venture. Che si fa? L’unica soluzione sono i contratti in rete. Il quadro si complica tagliando fuori la maggior parte delle PMI italiane e scelte sbagliate alla Michale Page.

Buona fortuna.
http://www.ansa.it/sito/notizie/protagonisti/mondo/2014/09/26/kim-jong-un_73508c1b-02cb-4bea-9e2e-e6bd129d08d0.html

====================

Dopo aver cominciato negli anni scorsi le durezze e l’oltranzismo del padre fondatore del Fronte nazionale, Marine Le Pen, 46 anni, ora svolta al centro con ancora piu’ determinazione e grinta, arrivando a ripudiare il padre.  Ex avvocato, madre di tre figli, due volte sposata e due volte divorziata, nel 2002 si è battuta contro il referendum per la Costituzione europea (vinse il ‘no’). Nel gennaio 2011 fu eletta alla testa del partito che fino ad allora si identificava con il padre. Subito dopo, ottimo risultato al primo turno delle presidenziali (6,5 milioni di voti, pari al 17,90% con il maggioritario a doppio turno). L’operazione di Marine Le Pen è stata quella di ripulire il partito dagli strascichi xenofobi e razzisti lasciati dal padre. Tanto lui era provocatore, offensivo e antisemita, tanto lei si sforza di apparire conciliante e moderata pur mantenendo la sua chiusura  sull’euro e sull’immigrazione in particolare. Rispetto al padre, che nel 2002 realizzò l’exploit di accedere al ballottaggio alle presidenziali (dove fu battuto con l’82% da Jacques Chirac dopo una chiamata generale all’unione nazionale anti-FN), Marine ha realizzato con le Europee 2014 un risultato storico. Adesso punta all’Eliseo.
http://www.ansa.it/sito/notizie/protagonisti/mondo/2014/09/26/kim-jong-un_73508c1b-02cb-4bea-9e2e-e6bd129d08d0.html

Annunci