Senza categoria

Occidente inventa minacce allo scopo di minacciare

jewish temple III kingdom In risposta giovanni ( 31.05.2017   quindi tu hai deciso che tutti gli ebrei del mondo non devono avere una Patria, ma, invece è giusto che la devi avere tu! Allora come i satanisti possono smettere di fare la plutocrazia? TU SEI già MORTO! https://it.sputniknews.com/mondo/201705304561773-corea-nord-pyongyang-test-successo-missile-balistico/

il manicomio shariah ]] Affiancato dai SHARIAH monarchi sauditi e dagli emiri shariah, che finanziano Isis sharia, al Qaeda shariah, tutti i mercenari shariah Erdogan al Captagon che devastano e decapitano in Siria, ha dichiarato che “l’Iran shariah è la punta di diamante del terrorismo shariah globale” — ripetendo una frase appena pronunciata da re Salman shariah — ed ha ingiunto a Teheran shariah di smettere di aiutare i  terroristi islamici shariah. Tali “terroristi islamici” sono  ovviamente Hezbollah shariah in Libano, e il governo siriano di Assad shariah, che l’Iran sharia aiuta militarmente contro l’aggressione saudito shariah 666 CIA NATO NWO SPA FED FMI americana ed ebraica: i vampiri zombies.

il manicomio shariah ]] KABUL sharia, 31 MAG – E’ salito ad almeno 90 morti e 400 feriti il bilancio ufficiale dell’attentato sharia compiuto con un camion-bomba a Kabul, bilancio stilato dal governo shariah afghano. L’attentato non è stato ancora rivendicato mentre i talebani shariah hanno declinato ogni responsabilità. Il Consiglio degli ulema shariah afghani ha condannato, affermando che “compiere attentati simili nel mese sacro del Ramadan shariah è totalmente contro l’umanità shariah”. QUINDI PER GLI ULEMA: SI POTEVANO COLPIRE GLI INFEDELI MURTIDS DHIMMIS CHE LORO NON SONO SHARIAH!

================
VIETNAM storie di martirio: dei cristiani da ogni parte del mondo! ] KHẨN – KHẨN !!! GIÁO HỌ VĂN THAI LẠI BỊ CÔN ĐỒ BAO VÂY !!!
Tối nay, 31-5 tại Giáo họ Văn Thai thuộc Giáo xứ Song Ngọc, hiện giờ côn đồ rất đông, chúng đã gom và xếp đá dọc đường để chuẩn bị tấn công vào Dân. Ý đồ nhằm tạo thù hằn, chia rẻ giữa 2 bên Lương giáo.
Trong khi Cha Nguyễn Đình Thục đang cùng Giáo dân làm lễ Dâng bông cho Đức Mẹ tại Giáo xứ Song Ngọc thì Giáo họ Văn Thai lại bị côn đồ bao vây.
Sự việc đang bắt đầu căng thẳng.
MỌI NGƯỜI HÃY CÙNG NHAU LÊN TIẾNG PHẢN ĐỐI CHÍNH QUYỀN HUYỆN QUỲNH LƯU ĐÃ CÙNG AN NINH BAO CHE CHO Ý ĐỒ LÀM LOẠN CỦA 1 SỐ THÀNH PHẦN KÍCH ĐỘNG !!!
URGENTE – URGENTE!!!
Il loro insegnante era incinta avrebbe testo teppisti circondato!!!
Stasera, 31-5 dell’ufficio parrocchiale in gravidanza appartiene alla parrocchia genitori Jade, ora c’è un sacco di criminali, hanno raccolto e cernita rocce lungo la strada per prepararsi all’attacco contro la gente. Ha tentato di creare rancori, distinte tra 2 INSEGNANTI DI STIPENDIO.
Quando sei davvero una famiglia con insegna alla gente a fare il funerale di nostra signora della Chiesa parrocchiale di perle, gemello di nuovo incinta wen erano teppisti circondato.
Il lavoro sta iniziando a stress.
Andiamo tutti insieme si fa la differenza, quartiere governativo quynh luu ha la stessa copertura di sicurezza per il tentativo di ribellione del 1 componente emotiva!!!
==========
questi sono i dati del mio impianto solare GSE! [ a1 : 14159 prodotto a1: 11848 assorbito ] [ a2 : 3337 prodotto, a2 assorbito 2584 ] assordito dall’impianto! ?? [ a3 prodotto 3481 a3 2819 assorbito ] l’impianto produce il 118% [ si ma in casa di giorno non c’é nessuno per consumare il frigorifero: ed una lavatrice, al giorno: questa corrente ] il problema del contatore elettronico è quello che noi dobbiamo sperare che chi è seduto dall’altra parte del computer il gestore? cioè che lui sia onesto!
===============

#Chelsea #Clinton? e che importa a lei dei martiri cristiani in tutta la LEGA ARABA? che ne sa Chelsea Clinton delle ragazze cristiane come vengono stuprate e torturale, costrette a diventare musulmane, e costrette a sposare un caprone di MAOMETTO, dopo essere state abusate del branco per mesi? tanto lei è un satanista, e non gli importa delle ragazze cristiane! CHISSÀ MAGARI RISPONDE ANCHE A ME! MANILA, 31 MAG – E’ scontro a distanza tra Rodrigo Duterte e Chelsea Clinton sulla violenza contro le donne. Tutto è iniziato quando il presidente filippino, in un discorso alle forze armate, la settimana scorsa, aveva affermato che si sarebbe preso la responsabilità di qualunque crimine commesso dai militari per far rispettare la legge marziale, persino se avessero stuprato delle donne. Provocando le critiche della figlia dell’ex presidente americano, che aveva twittato: “Non è divertente, mai”. Oggi Duterte ha controreplicato, spiegando di essere stato sarcastico e chiedendo alla Clinton se abbia mai criticato il padre, quando era alla Casa Bianca, per la sua relazione segreta con la stagista Monika Lewinsky.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2017/05/31/scontro-duterte-chelsea-clinton_31d8458b-596e-4214-b62b-c03779abb840.html

volgerà il cuore dei Padri (ebrei) verso i Figli (cristiani) e viceversa! questa considerazione esegetica non è mia, ma è lo studio serio di scienziati e teologi biblici! Quindi Gesù stesso oltre a indicare Giovanni Battista, indicò: un secondo personaggio con lo spirito di Elia: che viene a riconciliare il genere umano. Malachia 4,5-6. Se il secondo avvento di Elia restaura tutte le cose, vuol dire che gli ebrei devono tutti ritornare e che il Terzo Tempio Ebraico deve essere costruito, e questo ultimo Elia per gli ebrei è il loro Messia… per la “restaurazione di tutte le cose!” Atti 3,21. infatti, dice il SIGNORE JHWH HOLY: “è troppo poco che tu sia mio servo, per rialzare le tribù di Giacobbe, e per ricondurre gli scampati di ISRAELE: io voglio fare di te la luce delle NAZIONI, lo strumento della Salvezza fino alle estremità della Terra!” ISAIA 49,6… e il popolo di Dio dica: “Amen, MARANATHA vieni Signore Gesù”
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2017/05/30/corea-nord-kim-chiede-armi-piu-potenti_efd9ce1a-8741-4a3c-aa07-894bc0607159.html

abrogare la “dichiarazione Balfour” 2 novembre 1917, significa distruggere giuridicamente la legittimità del 50% delle Nazioni del Medio Oriente che da quella dichiarazione sono nate! Anche se non esiste una legittimità morale della LEGA ARABA, in ONU: stante un diritto internazionale, che nega il nazismo shariah ed il genocidio dei popoli!

NOI DOBBIAMO RISOLVERE IL PROBLEMA ISLAMICO, COME SI SRADICA UN BUBBONE MALIGNO! ] [ il Pastore Emre Kaarali è apparso in una Corte di Giustizia Turca lo scorso 1 Aprile, contro 13 persone che hanno cospirato per ucciderlo! nella prima udienza di 13 criminali islamici shariah, se ne sono presentati soltanto 6, 3musulmani: hanno chiesto di essere perdonati, e 3 bestie di Salman e Erdogan shariah: persone di Satana e Allah hanno chiesto di uccidere il Pastore Emre Kaarali: perché lui ha offeso il Corano ed ha traviato la coscienza dei giovani musulmani! A QUESTO PUNTO, NOI DOBBIAMO RISOLVERE IL PROBLEMA ISLAMICO, COME SI SRADICA UN BUBBONE MALIGNO!

fabixmotta68 30.05.2017 ] I continui test missilistici sono l’unica assicuazione per la sopravvivenza della Korea democratica, quindi avanti tutta! adesso trump manderà l’ennesima portaerei, e siamo a tre! così sarà molto più facile tirarle giù!!!
jewish temple III kingdom In risposta a( fabixmotta68, CHE IMPORTA a te dei cristiani che sono sterminati, nei Gulag laogai lager: di Kim Jong-un, in Korea del Nord? tu non sei cristiano!!!

jewish temple III kingdom In risposta giovanni( 30.05.2017 | giovanni, IO POSSO DECIDERE queste cose, perché io sono UNIUS REI! E SPERO CHE QUESTo mio secondo tentativo i CIA 666 UK te lo facciano giungere!
https://it.sputniknews.com/mondo/201705304561773-corea-nord-pyongyang-test-successo-missile-balistico/

Ebrei sono (Padri). tutti i popoli sono (i FIGLI): il termine “Padri” compare 53 volte nella Bibbia, ma, soltanto 4 volte si riferisce ai padri naturali o genetici. in 49 volte: “PADRI” si riferisce alla generazione precedente del Popolo di ISRAELE. tipo: “i detti dei Padri”, San Paolo di Tarso dice che:” uno dei più grandi privilegi del popolo ebraico, è quello che loro appartengono ai Padri”(Romani 9,5) Quindi è sui Padri che si fonda: METAFISICAMENTE la esistenza dello Stato di Israele, che mai potrebbe essere massonico e senza sovranità monetaria. Quindi è sui Padri che si fonda: nella Bibbia che si può soltanto fondare la identità e la stessa esistenza di una presenza ebraica in Medio Oriente… e la fedeltà di Dio non viene meno, nonostante la infedeltà degli ebrei, a motivo, della Fedeltà di Dio e delle sue promesse fatte ai Padri.. Quindi soltanto gli israeliani restano amati, a causa dei loro Padri, mentre tutti gli ebrei della diaspora sono sotto maledizione! (Romani 11:28) Stefano e Paolo pur andando incontro alla morte per mano degli ebrei: li chiamano sempre “fratelli” e “padri” (Atti 7,2. e Atti 22,1).. Quindi Gesù chiama i suoi discepoli: “Piccoli fanciulli” ((Giovanni 21,5, o, Giovanni 13,33 )) così anche i Primi Apostoli di Gesù quando si rivolgevano alla Chiesa, regolarmente li chiamavano : “fanciulli” e così devono essere guardati e considerati dalla sinagoga oggi (1 Corinzi 4,14. Galati 4,19; 1 Giovanni 2,1)! Quindi è per fede che si diventa figli di Abramo e a questo punto non soltanto i musulmani ma anche tutti i popoli del mondo sono chiamati ad entrare nella promessa di Abrahamo! Matteo 3,9. Galati 3,7.. Quindi soltanto il seme naturale di Abramo sono i “Padri”, mentre tutti coloro che vogliono entrare in questa eredità sono i “FIGLI”. Così la restaurazione e la riconciliazione tra il Genere umano e gli ebrei, è non soltanto nelle profezie e nelle intenzioni di DIO, ma corrisponde al ostro massimo utile politico.. dato che la guerra mondiale potrebbe non lasciare in vita nessuna forma di vita su questo pianeta! RESTAURAZIONE E RICONCILAIZIONE SONO GIUSTE E NECESSARIE AZIONI POLITICHE PER LA FRATELLANZA UNIVERSALE, ed i tempi sono maturi.

#Macron è un servo del criminale potere modialista usurocratico massonico mediatico finanziario: una speranza di sopravvivenza, contro il parassitaggio Bancario? per i popoli europei la speranza si allontana sempre di più!  30.05.2017 Secondo il politologo Paul Craig Roberts, Washington sta spingendo il mondo verso un enorme conflitto armato e sulla sua strada ci sono Russia e Cina. Secondo Roberts la visita di Putin al “fantoccio di Washington”, Macron, a Versailles è probabilmente il segno che la Casa Bianca sta complottando un attacco. L’economista e analista americano Paul Craig Roberts in un articolo pubblicato sul suo sito, ritiene che all’elettorato francese sia stato fatto il “lavaggio del cervello” e che abbia scelto la via della “distruzione della nazione francese”.
Egli prevede che “dopo cinque anni di governo Macron della Francia non rimarrà niente. Sarà annoverata nelle mappe geografiche come una provincia dell’Europa”. Secondo Roberts, Macron è una “scelta di Washington e dei banchieri internazionali” che deve essere  in linea con la “russofobia dei neocon americani” e che per il suo insediamento è stato necessario “l’aiuto militare”.
“Non è chiaro perché Putin sia andato in Francia per incontrarsi con Macron, il quale è una semplice marionetta di Washington. Può essere che le autorità russe ritengano veri gli attacchi terroristici in Francia e sperano alla fine di convincere il governo di almeno un paese occidentale ad unirsi a loro nella lotta contro i terroristi. O probabilmente Putin vuole vedere se Macron abbia una qualche idea sul conflitto con la Russia verso il quale Washington sta spingendo l’Europa. È possibile che Macron abbia invitato Putin su proposta di Washington con l’obiettivo di costringere il presidente russo sperare in una collaborazione con l’Occidente mentre Washington completa il suo piano di attacco” suggerisce nel suo articolo l’autore. Secondo le osservazioni di Roberts, ora solo due paesi ostacolano l’egemonia mondiale di Washington, la Russia e la Cina. Di questi due ostacoli la Russia è considerato il più potente mezzo di contenimento americano al suo approccio unilaterale. Il fatto che la sovranità russa dipenda molto dalla personalità di Putin rende la Russia vulnerabile ad una attacco di Washington, perché il presidente, a differenza della leadership collettiva della Cina, può essere ucciso. Nel caso della Cina, Washington è concentrata nello screditare il partito al governo e, in generale, conduce il mondo verso un grande conflitto militare. Washington e l’Europa continuano a distruggere le speranze di Mosca e di Pechino per una soluzione diplomatica della controversie e quindi sono giunti alla conclusione che hanno di fronte a loro una scelta: o arrendersi, o entrare in guerra, sostiene l’analista.

Trump aveva promesso il trasferimento della sede diplomatica Usa in campagna elettorale ma ora teme che una tale mossa possa irritare i palestinesi e compromettere i suoi sforzi per rilanciare il processo di pace con Israele. SOLTANTO, UN IDIOTA CHE NON HA MAI PRESO IN MANO UN LIBRO DI STORIA POTREBBE CREDERE A QUESTE FANDONIE! gli islamici che non riuscirai a dominare? sono quelli che ti uccideranno! STORIA: Maria ragazza egiziana 18anni, fu rapita e stuprata dal branco per mesi, con l’acido le fu distrutto il crocifisso che aveva tatuato sulla pelle del polso, e con acido fu minacciata di essere sfigurato il suo volto se avesse rimosso il velo islamico e se non avesse firmato l’atto di conversione all’ISLAM.. a sua padre che era andato a denunciare questo delitto alla polizia egiziana, gli fu detto: che della figlia non si doveva preoccupare perché ora, lei era sotto la protezione dell’ISLAM!

jewish temple III kingdom 31.05.2017 | non esistono persone oneste intellettualmente in questo sito con cui io posso parlare! ]
Trump aveva promesso il trasferimento della sede diplomatica Usa in campagna elettorale ma ora teme che una tale mossa possa irritare i palestinesi e compromettere i suoi sforzi per rilanciare il processo di pace con Israele. SOLTANTO, UN IDIOTA CHE NON HA MAI PRESO IN MANO UN LIBRO DI STORIA POTREBBE CREDERE A QUESTE FANDONIE! gli islamici che non riuscirai a dominare? sono quelli che ti uccideranno! STORIA: Maria ragazza egiziana 18anni, fu rapita e stuprata dal branco per mesi, con l’acido le fu distrutto il crocifisso che aveva tatuato sulla pelle del polso, e con acido fu minacciata di essere sfigurato il suo volto se avesse rimosso il velo islamico e se non avesse firmato l’atto di conversione all’ISLAM.. a sua padre che era andato a denunciare questo delitto alla polizia egiziana, gli fu detto: che della figlia non si doveva preoccupare perché ora, lei era sotto la protezione dell’ISLAM!
https://it.sputniknews.com/mondo/201705314570868-usa-media-trump-uscira-accord-di-parigi-trattato-onu-sul-clima/

quì ci sono i mostri 666 SpA FED NWO Morgan gli orchi ] il Center for Medical Progress ha pubblicato un nuovo reportage sullo scandalo che da quasi due anni vede coinvolto il colosso americano degli aborti, la Planned Parenthood, al centro di un disgusto commercio di organi di feti abortiti nelle loro cliniche. Nel nuovo video girato segretamente, diversi manager della Planned Parenthood scherzano su come fare a pezzi i neonati e ammettono che la vendita di organi di feti abortiti è redditizia.
Proprio su questo immondo commercio Generazione Voglio Vivere aveva pubblicato nel 2015 un ampio Dossier sul numero di Ottobre della sua Rivista. Hai per caso visto questa notizia sui più importanti quotidiani italiani o al telegiornale?
Ovviamente No!
Condividi la notizia sui social!
Il video riporta gli interventi e le presentazioni fatte durante uno degli incontri annuali che organizza, in segreto, la Federazione Nazionale dell’Aborto degli Stati Uniti (NAF). Circa il 50% dei membri e dirigenti della NAF è anche membro di Planned Parenthood.
La Dottoressa Lisa Harris, Direttrice Medica di Planned Parenthood nel Michigan, è la prima ad apparire nel video e ad ammettere che «Le nostre storie in realtà non hanno molto a che fare con gran parte del discorso e della retorica pro-choice (pro-aborto), non è vero?».
La Dottoressa si riferisce a quello che accade nelle loro cliniche, veri e propri mattatoi di bambini smembrati pezzo dopo pezzo…
«Le teste (dei feti) si bloccano e non riusciamo a farle uscire», racconta alla platea la Harris provocando una risata generale tra i partecipanti all’incontro. Storie del genere «fanno parte della nostra esperienza. Però non esiste alcun posto dove possiamo condividerle».
Si rimane inorriditi dinanzi all’insensibilità e alla freddezza di certi racconti, come quello della Dott.ssa Uta Landy, della Planned Parenthood Federation of America, che ha provocato le risate del pubblico per aver ricordato un episodio in cui “un occhio (del feto che stava smembrando, ndr) cadde sopra il mio grembo. Che schifo!”.
Fare a pezzi un bambino…è questo il loro lavoro! È questa la realtà dell’aborto!
Che aspetti? Fai girare questa notizia!
La Dott.ssa Susan Robinson, che effettua aborti presso la clinica della Planned Parenthood nel Mar Monte, in California, ci ha tenuto a precisare che «il feto è un piccolo oggetto robusto, e farlo a pezzi, voglio dire, farlo a pezzi il primo giorno è molto difficile».
Un verità talmente brutale che la stessa Dott.ssa Lisa Harris è costretta ad ammettere «che qui c’è violenza» e che il concepito «è una persona» che viene uccisa.
Nel video si vede anche la Dott.ssa Ann Schutt-Aine, Direttrice dei Servizi per l’Aborto della Planned Parenthood nella Costa del Golfo, la quale ha raccontato che se sta eseguendo un aborto e si accorge che sta per comparire l’ombelico del bambino «potrei chiedere una seconda serie di pinze per tenere il corpo dentro il collo dell’utero e staccare una gamba o due, affinché in questo modo non si tratti di un aborto a nascita parziale», proibito dalla legge degli Stati Uniti.
Cos’altro aggiungere?!
A proposito della compravendita di organi di feti abortiti, Deb VanDerhey, Direttrice Nazionale del CAPS della Planned Parenthood Federation of America, ha affermato che alcune cliniche della sua organizzazione «potrebbero voler vendere organi e tessuti di bambini abortiti per aumentare il loro reddito. E non li possiamo fermare».
Un’ammissione di colpa che fuga ogni dubbio a riguardo: queste persone dovrebbero essere fermate e messe in galera.

Give so many weapons to Hitler Salman shariah? Is a really smart choice!
dare tanti armi ad Hitler Salman shariah? è una scelta veramente intelligente!
Trump wants to sell lots of weapons to Riyadh. Why are Israel (and its friends) staying mum?
Trump vuole vendere molte armi a Riyadh. Perché Israele (ei suoi amici) rimangono mamma?
AIPAC ha suonato l’allarme quando un presidente popolare ha voluto vendere armi ai Sauditi nel 1981; Ora un presidente impopolare sta facendo lo stesso, con poca resistenza
AIPAC sounded the alarm when a popular president wanted to sell arms to the Saudis in 1981; now an unpopular president is doing the same, with little resistance

Al Sisi a Riyadh: “Il terrore è saudita occidentale” https://youtu.be/gRuRBrmWDnY   31 mag 2017 Il Presidente egiziano, Abd al-Fattah al-Sisi, in casa del lupo, a Riyadh, alla presenza del Presidente USA, Donald Trump, dice: “Il terrore è occidentale”.

Pubblicato il 30 mag 2017 A Venezuela reage ao golpe – Il Venezuela reagisce al golpe della CIA ] [ https://youtu.be/ZgtdjXMx8Y4 ] Il giornalista e saggista Francisco das Chagas Leite Filho intervista Beto Almeida, giornalista e scrittore brasiliano, presidente del canale televisivo TV Comunitária e membro del Comitato Direttivo di Telesur, di ritorno da Caracas. Beto ci parla della evidente rivoluzione colorata – o Primavera Latina, come Thierry Meyssan la definisce – che è in atto in Venezuela e che, diretta dagli Stati Uniti, viene fomentata dalle oligarchie locali, secondo un copione ormai consolidato e contestualizzato alla realtà del paese in cui viene applicato.
Malgrado il quadro catastrofico che i media forniscono attraverso i canali ufficiali, Caracas è una città attiva e sicura, salvo il quartiere di Altamira, scelto come teatro di scontri durissimi. Ma il Presidente Maduro si è impegnato a istituire un’Assemblea Costituente per dare ai golpisti un’adeguata risposta sociale.
Traduzione a cura di Alberto Inzaghi
_______________________________________________________
O jornalista e ensaísta Francisco das Chagas Leite Filho entrevista Beto Almeida, jornalista e escritor brasileiro, presidente do canal de televisão TV Comunitária e membro da Junta Diretiva da Telesur, que acaba de voltar de Caracas.
Beto nos fala sobre a patente revolução colorida – ou Primavera Latina, como Thierry Meyssan a chama – que está ocorrendo na Venezuela e que, dirigida pelos Estados Unidos, vem sendo fomentada pelas oligarquias locais, de acordo com um roteiro bem estabelecido e contextualizado à realidade do país onde ele é aplicado.
Apesar do cenário catastrófico que os meios de comunicação fornecem através dos canais oficiais, Caracas é uma cidade activa e segura, fora o bairro de Altamira, escolhido como o palco de combates acirrados. Contudo, o Presidente Maduro comprometeu-se à criação de uma Assembleia Constituinte para dar aos golpistas uma resposta social adequada.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...