Senza categoria

Putin said that the shariah is good for him

Lorenzojhwh UniusREI • https://worldisraelnews.com/80-tombstones-vandalized-in-jewish-cemetery-in-france/80 tombstones vandalized in Jewish cemetery in France neanche un delirante Unius REI potrebbe trovare una qualche giustificazione in favore di questo delitto universale di satanismo islamico nazista comunista! infatti in tutta la LEGA ARABA dopo avere fatto il genocidio dei popoli precedenti loro hanno distrutto tutti i cimiteri, perché ISLAM è una teologia della sostituzione … quindi è normale che Giacobbe e Sara sono i nonni di mohammed il pedobestialimo poligamo sterminatore impunito, che oggi in Kosovo: i jihadisti di Erdogan con la complicità della NATO, hanno fatto il genocidio dei soldati della NATO, hanno fatto il genocidio dei serbi, hanno distrutto 3000 tra chiese monasteri e cimiteri.. però Putn ha detto che la shariah è buona per lui!
.. But Putn said that the shariah is good for him!Lorenzojhwh UniusREI • https://worldisraelnews.com/80-tombstones-vandalized-in-jewish-cemetery-in-france/80 vandalized tombstones in Jewish cemetery in Francenot even a delusional Unius REI could find any justification for this universal crime of communist Nazi Islamic satanism!in fact in all the ARABA LEAGUE after having done the genocide of the previous peoples they have destroyed all the cemeteries, because ISLAM is a theology of the substitution …so it is normal that Jacob e Rachele, Abramo e Sara and are the grandparents of mohammed the pedobestialimo polygamist exterminating exterminator,that today in Kosovo: the jihadists of Erdogan with the complicity of NATO, have made the genocide of the NATO soldiers, they have done the genocide of the Serbs, they have destroyed 3000 churches monasteries and cemeteries .. But Putn said that the shariah is good for him!
Abbas rifiuta $ 2,2 miliardi da Israele in risposta alla legge anti-terrorismo

Abbas is set to refuse $2.2 billion in tax transfers from Israel in 2019 in response to Israel’s deduction of $139.5 million that the Palestinian Authority planned to used to reward terrorists. 

18 febbraio 2019| Condividere: 

L’attivista olandese anti-israeliano promuove il BDS sullo scooter di mobilità di fabbricazione israeliana

Un attivista anti-israeliano disabile è stato messo in ridicolo per aver promosso il BDS mentre era seduto su uno scooter mobile allo stato dell’arte realizzato nello stato ebraico. 

17 febbraio 2019| Condividere: 

Raccapricciante dilemma “etico” palestinese: l’assassino-rapitore dovrebbe essere riconosciuto come un eroe?

Lo stupro e l’omicidio di un israeliano di 19 anni da parte di un terrorista palestinese presentano alla PA un dilemma “etico” assurdo. 

15 febbraio 2019| Condividere: 

L’invenzione dei “palestinesi”

Why was it, wondered Walid Shoebat from Bethlehem, that ‘on June 4th 1967 I was a Jordanian and overnight I became a Palestinian.’ 

14 febbraio 2019| Condividere: 

Nessuna stabilità, nessuna pace nel Medio Oriente “senza confrontarsi con l’Iran”, dice Pompeo a Netanyahu

“Un primo ministro israeliano e le FM dei paesi arabi si sono uniti e hanno parlato con insolita forza, chiarezza e unità contro la comune minaccia del regime iraniano”. 

14 febbraio 2019| Condividere: 

La “nuova era” delle Lodi leader arabi nelle relazioni con Israele al vertice di Medio Oriente

Israel’s prime minister says he plans on working with Arab countries at a U.S.-backed Mideast conference in Warsaw to focus on the ‘common interest’ of combating the Iranian threat. 

13 febbraio 2019| Condividere: 

Il rabbino del Muro Occidentale blocca l’amnistia per la chiamata a boicottare i siti del patrimonio ebraico

Rabbi Shmuel Rabinowitz, rabbi of the Western Wall and Holy Sites in Jerusalem, sent the following open letter to the administration of Amnesty International, dated February 13, 2019, blasting the human… 

13 febbraio 2019| Condividere: 

Etichetta di Hamas: “Prima le donne e i bambini” … morire

For Palestinian terror groups, the expression ‘women and children first’ has nothing to do with protecting the vulnerable, and everything to do with forcing the defenseless into serving as human shields. ====================

Rapimento, tortura in Egitto di Christian Woman from Sudan Highlights Conversione di pressioni

Gli estremisti islamici minacciano anche di uccidere marito, figlia.

31 gennaio 2019 Dal nostro corrispondente in Sudan – Lascia un commento

Rapimento, tortura in Egitto di Christian Woman from Sudan Highlights Conversione di pressioni

JUBA, Sud Sudan (Morning Star News) – Una madre cristiana del Sudan ha avuto un profondo motivo di paura lo scorso novembre quando il suo fratello musulmano è andato nella sua chiesa al Cairo, in Egitto, con una foto di suo marito e ha chiesto ai membri se sapevano dove si trovava. Gli estremisti musulmani del Sudan l’hanno rapita e torturata meno di due […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Egitto , Sudan

Affrontare la tortura, la morte in Sudan, convertire le fughe in Egitto e altre minacce di morte

Appartamento rotto, passaporto rubato.

21 gennaio 2019 dal nostro corrispondente in Sudan – Lascia un commento

Affrontare la tortura, la morte in Sudan, convertire le fughe in Egitto e altre minacce di morte

NAIROBI, Kenya (Morning Star News) – Dopo essere fuggito dal Sudan dopo che le autorità hanno torturato e minacciato di ucciderlo se si fosse rifiutato di tornare all’Islam, un cristiano sudanese ora deve affrontare minacce di morte in Egitto. Musulmani sconosciuti al Cairo hanno iniziato a minacciarlo per la sua fede in Cristo lo scorso anno, ha detto il 40enne Al Hadi Izzalden Shareef Osman. In un […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Egitto , Sudan

I musulmani accostano il sito di culto della chiesa copta in Egitto

Sacerdoti sfrattati, edificio chiuso.

15 gennaio 2019 Dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

I musulmani accostano il sito di culto della chiesa copta in Egitto

GERUSALEMME (Morning Star News) – La polizia nell’Alto Egitto ha sfrattato i preti copti e ha chiuso le porte della loro chiesa dopo che una folla islamista è confluita nel sito durante il fine settimana, secondo quanto riportato. Gli abitanti dei villaggi musulmani a Manshiyet Zaafarna, nel Governatorato di Minya, hanno attaccato la chiesa di Mar-Giris (San Giorgio) alle 13:30 di venerdì (11 gennaio), dopo le preghiere del […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Egitto

Spike in Arresti di cristiani in Iran Soprattutto grave questa stagione di Natale, dicono le fonti

Il governo sta cercando di intimidire gli iraniani interessati al cristianesimo, dicono gli analisti.

20 dicembre 2018 dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

Spike in Arresti di cristiani in Iran Soprattutto grave questa stagione di Natale, dicono le fonti

GERUSALEMME (Morning Star News) – Gli arresti di cristiani in Iran di solito aumentano vertiginosamente con l’avvicinarsi del Natale, ma quest’anno è stato particolarmente grave, hanno riferito fonti. Più di 150 cristiani sono stati detenuti in tutto il paese ufficialmente sciita musulmano nel mese scorso, e gli arresti dovrebbero continuare. “La situazione attuale è stata descritta da alcuni come […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Iran

La discriminazione contro i cristiani in Egitto riflette questioni più profonde

Il tentativo di eliminare la designazione religiosa sulle carte d’identità fallisce.

3 dicembre 2018 dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

La discriminazione contro i cristiani in Egitto riflette questioni più profonde

GERUSALEMME (Morning Star News) – Uno sforzato tentativo di abolire la designazione religiosa delle carte d’identità in Egitto riflette l’enormità della discriminazione che i cristiani affrontano in un paese considerato leader dell’Islam mediorientale, hanno affermato i sostenitori dei diritti. Le carte d’identità sono necessarie per quasi ogni aspetto della vita pubblica in Egitto, e […]Archiviato in: Commento e analisi | Regioni: Egitto

L’arresto degli spettacoli dei convertiti è vicino alla sorveglianza dei cristiani in Iran, sostiene l’avvocato

La detenzione di due uomini che intendono incontrarsi indica un “attento monitoraggio”.

21 novembre 2018 Dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

L'arresto degli spettacoli dei convertiti è vicino alla sorveglianza dei cristiani in Iran, sostiene l'avvocato

GERUSALEMME (Morning Star News) – Due cristiani convertiti dall’islam che pianificano di incontrarsi in una città settentrionale dell’Iran sono stati detenuti lo stesso giorno, parte di ciò che i sostenitori dei diritti dicono potrebbe essere parte di una serie di arresti nella zona. Behnam Ersali e Davood Rasooli, entrambi di Karaj, sono stati arrestati venerdì (16 novembre) […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Iran

I terroristi islamisti fanno imboscata, uccidono sette cristiani vicino al monastero in Egitto

Le famiglie piangono i loro morti.

5 novembre 2018 Dal nostro corrispondente del Cairo – Lascia un commento

I terroristi islamisti fanno imboscata, uccidono sette cristiani vicino al monastero in Egitto

CAIRO (Morning Star News) – I funerali si sono svolti durante il fine settimana in Egitto per sette cristiani in un’imboscata e uccisi venerdì 2 novembre in attacchi islamici. Centinaia di persone hanno partecipato al funerale di Minya per sei cristiani copti della stessa famiglia uccisi quando uomini armati islamisti hanno teso un agguato al loro microbus vicino a un monastero nel deserto. Un ragazzo di 15 anni […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Egitto

Crack-Down sui cristiani in Iran continua con altre due frasi di prigione

Regime minacciato dalla dilagante crescita del cristianesimo, sostengono i sostenitori.

12 ottobre 2018 dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

Crack-Down sui cristiani in Iran continua con altre due frasi di prigione

GERUSALEMME (Morning Star News) – I gruppi per i diritti hanno appreso la scorsa settimana che due cristiani in Iran sono stati condannati al carcere, l’ultimo di una serie di condanne per accuse inventate. Saheb Fadaei, che sta già scontando una pena detentiva di 10 anni a Teheran, e Fatimeh Bakherti, entrambi convertiti dall’Islam, sono stati condannati dal 22 al 18 settembre e […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Iran

Autorità curde in Siria Scuole vicine gestite da cristiani assiri

Il governo regionale de facto scoraggia il ritorno dei rifugiati assiri, dicono i critici.

3 ottobre 2018 dal nostro corrispondente di Gerusalemme – Lascia un commento

Autorità curde in Siria Scuole vicine gestite da cristiani assiri

GERUSALEMME (Morning Star News) – Le autorità curde nel nord-est della Siria hanno chiuso scuole private amministrate dalla Chiesa ortodossa siriaca, che secondo i cristiani assiri minaccia la sopravvivenza della comunità cristiana nella regione. Le scuole nella regione nord-orientale della Siria, governata dai kurdi, sono state chiuse con la forza per aver rifiutato di attuare un programma che i funzionari della scuola […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: Siria

Cristiani copti privi della casa di culto in Egitto

Gli islamisti danneggiano, saccheggiano quattro case, dice il vescovo.

26 settembre 2018 By The Editor – Lascia un tuo commento

Cristiani copti privi della casa di culto in Egitto

(Morning Star News) – Quasi un anno dopo aver dichiarato che gli attacchi contro i cristiani avevano raggiunto livelli non visti da decenni, un vescovo copto ortodosso in Egitto continua a lamentare un flusso di episodi di violenza contro le chiese nell’Alto Egitto. Vescovo copto ortodosso di Minya Anba Makarios questo mese ha confermato che un attacco islamista […]Archiviato in: Spotlight | Regioni: EgittoPagina successiva “

CERCA NOTIZIE STORIE

NOTIZIE RECENTI

NOTIZIE RECENTI morningstarnew +++ Christian in Sri Lanka è stato arrestato dopo aver segnalato una minaccia alla sua vita, i rapporti del gruppo Watchdog +++ Christian Mother from Somalia Beaten, Raped in Kenya +++ La lotta legale del dottore riflette le più disparose molestie contro i cristiani in India +++ La pressione degli estremisti indù converte in file la falsa accusa contro il pastore in India, sostengono le fonti +++ L’attentato alla cattedrale sembra fare dichiarazioni terroristiche dopo il referendum nelle Filippine
12 febbraio 2019| Condividere:

NOTIZIE RECENTI

Kidnapping, Torture in Egypt of Christian Woman from Sudan Highlights Convert Pressures

Muslim extremists also threaten to kill husband, daughter.

January 31, 2019 By Our Sudan Correspondent – Leave a Comment

Kidnapping, Torture in Egypt of Christian Woman from Sudan Highlights Convert Pressures

JUBA, South Sudan (Morning Star News) – A Christian mother from Sudan had deep cause for fear last November when her Muslim brother went to her church in Cairo, Egypt with a photo of her husband and asked members if they knew his whereabouts. Muslim extremists from Sudan had kidnapped and tortured her less than two […]Filed Under: Spotlight | Regions: EgyptSudan

Facing Torture, Death in Sudan, Convert Flees to Egypt – and More Death Threats

Apartment broken into, passport stolen.

January 21, 2019 By Our Sudan Correspondent – Leave a Comment

Facing Torture, Death in Sudan, Convert Flees to Egypt – and More Death Threats

NAIROBI, Kenya (Morning Star News) – Having fled Sudan after authorities tortured and threatened to kill him if he refused to return to Islam, a Sudanese Christian now faces death threats in Egypt. Unknown Muslims in Cairo began threatening him for his faith in Christ last year, 40-year-old Al Hadi Izzalden Shareef Osman said. In a […]Filed Under: Spotlight | Regions: EgyptSudan

Faith Costs Christian in Algeria His Family, Livelihood

Wife pressured to file charges against him of ‘undermining Islam.’

January 9, 2019 By Our Algeria Correspondent – Leave a Comment

Faith Costs Christian in Algeria His Family, Livelihood

TIZI-OUZOU, Algeria (Morning Star News) – A 32-year-old convert in Algeria has not seen much of his two young daughters since his wife divorced him and charged him with undermining Islam more than two years ago. Ahmed Beghal (name changed for security reasons) has legal rights to visit his daughters, ages 4 and 6, but his […]Filed Under: Spotlight | Regions: Algeria

Authorities Order Closure of another Church Building in Algeria

Local officials have been fighting its presence since 2016.

January 2, 2019 By Our Algeria Correspondent – 1 Comment

Authorities Order Closure of another Church Building in Algeria

TIZI-OUZOU, Algeria (Morning Star News) – The official notice that a village pastor in Algeria received on Sunday (Dec. 30) confirmed what he had heard – his church had been ordered to close. Pastor Rabah Messaoudi had won a legal battle in 2017 after local officials in the Muslim country tried to close his church in […]Filed Under: Spotlight | Regions: Algeria

Christians in Algeria Acquitted of Conversion Charge

Muslim wife of convert pressured to file accusation, husband says.

December 26, 2018 By Our Algeria Correspondent – Leave a Comment

Christians in Algeria Acquitted of Conversion Charge

TIZI-OUZOU, Algeria (Morning Star News) – Five Christians in Algeria were acquitted on Tuesday (Dec. 25) of the charge of inciting a Muslim to change her religion, sources said. A judge at the court of Bouira acquitted Rachid Ouali, whose Muslim wife had filed the charges against him. Ouali, his friend Ali Laarchi, Laarchi’s wife and […]Filed Under: Spotlight | Regions: Algeria

Sudan Releases 13 Christians Arrested in Darfur after Torture, Threats

One church member said to be in critical condition.

October 23, 2018 By Our Sudan Correspondent – Leave a Comment

Sudan Releases 13 Christians Arrested in Darfur after Torture, Threats

JUBA, South Sudan (Morning Star News) – After torturing them and threatening to charge them with serious crimes, authorities in Sudan have released 13 Christians arrested in the Darfur Region, sources said. Personnel from Sudan’s National Intelligence and Security Services (NISS) released 12 of the Christians by Sunday (Oct. 21) and freed church leader Tajaldin Idriss […]Filed Under: Spotlight | Regions: Sudan

Another Church Building Sealed Shut in Algeria

Compliance with building codes not enough to prevent closure.

October 18, 2018 By Our Algeria Correspondent – Leave a Comment

Another Church Building Sealed Shut in Algeria

TIZI-OUZOU, Algeria (Morning Star News) – Authorities in Algeria sealed shut a church site on Tuesday (Oct. 16) even after Christian leaders complied with orders to meet building codes, sources said. In Azaghar village near Akbou, about 185 kilometers (114 miles) east of Algiers in Bejaia Province, Kabylie Region, eight policemen sealed shut the doors of […]Filed Under: Spotlight | Regions: Algeria

Christians in Darfur, Sudan Arrested during Combined Worship of House Churches

Whereabouts of converts from Islam unknown.

October 17, 2018 By Our Sudan Correspondent – 1 Comment

Christians in Darfur, Sudan Arrested during Combined Worship of House Churches

JUBA, South Sudan (Morning Star News)– Security officials in Sudan last week arrested 13 Christians during a worship service in the Darfur Region, sources said. Personnel from Sudan’s National Intelligence and Security Services (NISS) interrupted the worship service the afternoon of Oct. 10 in Nyala, capital of South Darfur state in western Sudan’s Darfur Region and […]Filed Under: Spotlight | Regions: Sudan

Policeman Sexually Harasses Christian Woman in Sudan, Sources Say

Officer says he has mandate to target ‘indecently dressed’ women.

October 17, 2018 By Our Sudan Correspondent – Leave a Comment

Policeman Sexually Harasses Christian Woman in Sudan, Sources Say

JUBA, South Sudan (Morning Star News) – A young Catholic woman has discovered personally that many Public Order Police in Muslim-majority Sudan believe they have a mandate to sexually harass those they deem inappropriately dressed. Nyankiir Kual Mayen, a 24-year-old university student in Al Qadarif in eastern Sudan, filed a complaint with police two days after […]Filed Under: Spotlight | Regions: Sudan

Christians Face Trial in Algeria over Wife’s Accusations of Evangelizing

Muslim relatives forced her to file complaint, husband says.

October 10, 2018 By Our Algeria Correspondent – Leave a Comment

Christians Face Trial in Algeria over Wife’s Accusations of Evangelizing

TIZI-OUZOU, Algeria (Morning Star News) – Two Christians in Algeria are facing trial after the Muslim wife of one accused them of suggesting she leave Islam, her husband said. Rachid Ouali and his 67-year-old friend, Ali Larchi, went before a judge in Bouira, some 100 kilometers (62 miles) southeast of Algiers, on Tuesday (Oct. 9), after […]

caro fratello ShemSilber2 Gesù di Betlemme ha promesso in Atti 1,6 («Signore, è questo il tempo in cui ricostituirai il regno di Israele?») che, lui avrebbe realizzato il Regno di Israele e noi possiamo essere così benedetti da poter vedere tutto questo: rapidamente! ma se Egiziani e Sauditi non vorranno collaborare? loro (tutti i mussulmani della LEGA ARABA ) si renderanno responsabili della imminente guerra mondiale nucleare! tuttavia io sono politicamente: un agnostico razionale (un politico universale per la fratellanza universale) e, io non uso la Bibbia per realizzare tutto questo.. tuttavia, la metafisica razionale della legge naturale è casualmente in accordo con le profezie bibliche teocratiche… mussulmani pensano erroneamente: che “secolarismo” sia un sinonimo di laicismo, ed invece sionismo e laicismo può e deve essere la teocrazia politica! (tu puoi tradurre questo mio messaggio?) Lorenzojhwh UniusREI • https://worldisraelnews.com/80-tombstones-vandalized-in-jewish-cemetery-in-france/dear brother ShemSilber2 Jesus of Bethlehem promised in Acts 1,6 (“Lord, is this the time when you will rebuild the kingdom of Israel?”) that, he would realize the Kingdom of Israel: quickly, and we can be so blessed that we can see all this: quickly! but if Egyptians and Saudis will not want to cooperate? they (all the Muslims of the ARABA LEAGUE) will be responsible for the imminent nuclear world war! however I am politically: a rational agnostic (a universal politician for universal brotherhood) and, I do not use the Bible to achieve all of this .. however, the rational metaphysics of natural law is coincidentally in accord with theocratic biblical prophecies … Muslims mistakenly think: that “secularism” is a synonym of “laicism”, and instead Zionism and laicism can and must be the same political theocracy!
caro fratello ShemSilber2 Gesù di Betlemme promesso in Atti 1,6 (“Signore, è questo il tempo in cui ricostruirai il regno di Israele?”) questo, realizzerebbe il Regno di Israele: rapidamente, e possiamo essere così benedetti che possiamo vedere tutto questo: in fretta! ma se egiziani e sauditi non vogliono collaborare? loro (tutti i musulmani della ARABA LEAGUE) saranno responsabili dell’imminente guerra mondiale nucleare! tuttavia sono politicamente: un agnostico razionale (un politico universale per la fratellanza universale) e, non uso la Bibbia per ottenere tutto questo … tuttavia, la metafisica razionale della legge naturale è coincidente in accordo con le profezie bibliche teocratiche … I musulmani pensano erroneamente: che il “secolarismo” è sinonimo di “laicismo”, e invece il sionismo e il laicismo possono e devono essere la stessa teocrazia politica! (puoi tradurre questo mio messaggio?)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...