Senza categoria

in che cosa i Sauditi sono meglio di IRAN?

https://voxnews.info/2018/09/29/preside-vieta-benedizione-per-non-turbare-alunni-musulmani/ ma nella LEGA ARABA ai cristiani viene negata alla vita! il problema della scuola e delle istituzioni è che sono un feudo del Pd

============ View this email in your browser

These Last Days Ministries

“I bless you all, My children, for the Eternal Father, My Son, and the Spirit of light. Continue with your prayers, My children. They are sorely needed. Could I take you with Me in My travels throughout your earth, you would constantly do your daily chores upon your knees.” – Our Lady, July 25, 1979

Dear ,

Here is the latest breaking news.

Vatican Cardinal: Pope Francis Is ‘Ice-Cold, Cunning Machiavellian’… Read more…

From the Archives – Bishop Gracida Calls for Cardinals to Elect a True Pope… Read more…

Our Lady of the Roses, Mary Help of Mothers – Blue Book… Read more… Related Items…

Communists Secretly Planned Conciliar Change, Clerical Abuse… Read more…

A Catholic’s Role and Duty in the US Midterm and All Elections… Read more…

“Vatican II Manipulated by Satan…” – Bayside Prophecy, May 15, 1976… Read more… List of all Bayside Prophecies…

Jesus and Mary urgently need your prayers and financial help in order to keep Our Lady’s work going. The current debt is $5,768.12.

#40 – Infiltrators… Read more… PDF File…

#356 – U.S. Headed For Destruction… Read more… PDF File…

#611 – Brought To Your Knees… Read more… PDF File…

Virgin Mary’s Bayside Prophecies – 6 paperback book set

We are living in exciting prophetic times. These books are urgently needed to know what is coming and how to prepare for it and to save our souls. Jesus and Mary have many pleasant surprises for us. These include a miraculous spring that is to erupt at Bayside, the appearance of Our Lady for all to see, and much more. Each book has on its cover a number of miraculous pictures with explanations for each inside. Click here…

To read more news from around the world and articles about the Catholic faith, visit the These Last Days Ministries homepage. Also, take a couple minutes to check out the items available in our shopping cart.

God Bless,

TLDM Staff

Please forward this email to one person.

Donate to Help Our Lady’s Mission

Coptic Christians Deprived of Home Worship Hall in Egypt Islamists damage, plunder four homes. By the Editor

September 26, 2018 (Morning Star News) – Nearly a year after declaring that attacks on Christians had hit a level not seen in decades, a Coptic Orthodox bishop in Egypt continues to lament a stream of incidents of violence against churches in Upper Egypt.

Coptic Orthodox Bishop-General of Minya Anba Makarios this month confirmed that an Islamist assault on four Christians’ homes after mosque prayers on Aug. 31 left two Copts with knife wounds in the head and face.

Makarios issued a statement saying the homes of Adel Saeed Rizq, Reda Abdel-Sayed Rizq, Kamel Fawzy Shahata and Fawazy Shahata Boutros in Dimshau Hashim village were damaged and plundered because the assailants objected to the Copts using a small hall in one of the homes for worship.

The village has no church facility, so after the damages to the homes, the Coptic families were forced to hold a Sept. 6 funeral in the street, according to Egyptian news outlet Watani.

At the four homes in the village in Minya Governorate, some 250 kilometers (155 miles) south of Cairo, the assailants stole gold jewelry, smashed electric equipment and set part of one property on fire. A fireman was injured attempting to douse it. The wounded Copts received treatment at Minya Public Hospital, according to Watani.

Makarios reported that Minya police arrested 38 Muslim extremists, released 19 and held another 19 for investigation on suspicion of creating unrest and assault. The bishop said the attack was motivated by the Islamists’ objection to Copts allegedly building a church facility without a license.

He said he appreciated the tight security that followed, saying officials were striving to restore Copts’ rights. The bishop said he was pained to listen to the Coptic families tell him how their terrorized children wailed during the assault, according to Watani.

Makarios said it was heart-aching that the children “should be subjected to such horror simply because their families exercised their constitutional right of freedom of worship,” according to Watani.

While striving to console them, he encouraged them to hold to the Christian tenet of entrusting themselves to God while bearing the persecution and to practice forgiveness, tolerance and patience. At the same time, he said the government is obligated to prosecute the culprits and bring them to justice, compensate the victims and reject customary “reconciliation” meetings between victim and assailant that invariably result in Muslim attackers denying religious rights to Copts, according to Watani.

Such injustices allow assailants to escape justice and send Islamic extremists the message that they can commit crimes with impunity, he said.

Last October Makarios had said that it has been years since Egypt had suffered the flurry of church closures and assaults on Christians and their properties in one month. Four churches were closed over two weeks after Islamic extremists attacked three churches in Minya Governorate. Egypt ranked 17th on Christian support organization Open Doors’ 2018 World Watch List of the countries where it is most difficult to be a Christian.

If you would like to help persecuted Christians, visit http://morningstarnews.org/resources/aid-agencies/ for a list of organizations that can orient you on how to get involved.

If you or your organization would like to help enable Morning Star News to continue raising awareness of persecuted Christians worldwide with original-content reporting, please consider collaborating at https://morningstarnews.org/donate/?

Photo: El Amarawy mosque in Minya, Egypt. (Wikipedia)

###

© 2018 Morning Star News. Articles/photos may be reprinted with credit to Morning Star News. https://morningstarnews.org

Nearly a year after declaring that attacks on Christians had hit a level not seen in decades, a Coptic Orthodox bishop in Egypt continues to lament a stream of incidents of violence against churches in Upper Egypt.

Is this email not displaying correctly?

View it in your browser.

Trump at UN: World Must Isolate Iran’s ‘Chaos, Death, and Destruction’

Trump all’ONU: il mondo deve isolare il “caos, la morte e la distruzione” dell’Iran

Analysis: Where are Russian-Israeli relations heading amid Syria crisis?

Analisi: dove si trovano le relazioni russo-israeliane in mezzo alla crisi siriana?

Russia’s decision to deliver its advanced S-300 anti-aircraft system to Syria risks further escalating tensions with Israel in an increasingly volatile Syria.

By: Daniel Krygier, World Israel News

Following the downing of a Russian plane by Syrian fire intended for Israeli planes, Russian-Israeli relations have been subjected to an ongoing rollercoaster ride.

Russia’s decision on Monday that it intends to deliver its advanced S-300 anti-aircraft system to Syria risks further deepening the ongoing Russian-Israeli diplomatic crisis. It also threatens to further destabilize an already volatile situation in Syria.

La decisione della Russia di consegnare il suo avanzato sistema antiaereo S-300 in Siria rischia di aggravare ulteriormente le tensioni con Israele in una Siria sempre più instabile.

Di: Daniel Krygier, World Israel News

Dopo l’abbattimento di un aereo russo da parte del fuoco siriano destinato agli aerei israeliani, le relazioni russo-israeliane sono state sottoposte a un giro sulle montagne russe in corso.

Lunedì la decisione della Russia secondo cui intende consegnare il suo avanzato sistema antiaereo S-300 alla Siria rischia di approfondire ulteriormente la crisi diplomatica russo-israeliana in corso. Inoltre minaccia di destabilizzare ulteriormente una situazione già instabile in Siria.

Moscow’s latest move is a sharp deviation from President Vladimir Putin’s relative conciliatory tone towards Israel last week. In addition, Russia’s defense minister Sergei Shoigu declared that Russia’s military intends to jam satellite navigation systems and communication systems of aircraft attacking targets in Syria. This was clearly a veiled warning to the Israeli Air Force and NATO forces operating in the area.

Is there more than meets the eye?

Washington and Jerusalem have already protested vocally against Moscow’s decision to supply its more advanced anti-aircraft system to Syria. This is not the first time that Russia has declared its decision to deliver more advanced weapon systems to Damascus. In the past, carrots and sticks from Washington and Jerusalem convinced Russia to postpone it deliveries of the S-300 anti-aircraft system to the Syrians. The question is whether Russia will be in an accommodating mood this time.

When it comes to Russian-Israeli relations, President Putin has long played the role as the good cop. However, the Russian Defense Ministry is fuming after Moscow recently lost a military plane and 15 aviators. In public, it is blaming Israel despite that it was Syrian fire that downed the Russian plane.

L’ultima mossa di Mosca è una netta deviazione dal relativo tono conciliante del presidente Vladimir Putin nei confronti di Israele la settimana scorsa. Inoltre, il ministro della difesa russo Sergei Shoigu ha dichiarato che le forze armate della Russia intendono bloccare i sistemi di navigazione satellitare e i sistemi di comunicazione degli obiettivi di attacco aereo in Siria. Questo era chiaramente un velato avvertimento all’aeronautica israeliana e alle forze NATO che operavano nell’area.C’è più di quanto non sembri?Washington e Gerusalemme hanno già protestato vocalmente contro la decisione di Mosca di fornire il suo più avanzato sistema antiaereo alla Siria. Questa non è la prima volta che la Russia ha dichiarato la sua decisione di fornire sistemi d’arma più avanzati a Damasco. In passato, carote e bastoni da Washington e Gerusalemme hanno convinto la Russia a rinviare le consegne del sistema antiaereo S-300 ai siriani. La domanda è se la Russia sarà di buon umore questa volta.Per quanto riguarda le relazioni russo-israeliane, il presidente Putin ha svolto a lungo il ruolo di buon poliziotto. Tuttavia, il ministero della Difesa russo è infuriato dopo che Mosca ha recentemente perso un aereo militare e 15 aviatori. In pubblico, incolpa Israele nonostante sia stato il fuoco siriano che ha abbattuto l’aereo russo.

While Putin appears committed to continued strong Russian-Israeli bilateral relations, he needs to balance those with pressures and demands from Russia’s military establishment. The downing of the Russian plane also present a unique opportunity for Moscow to justify the delivery of the advanced Russian anti-aircraft system to Syria.

The Israeli Air Force (IAF) has been practising for many years for scenarios involving the advanced Russian anti-aircraft system. Israel likely has the operational experience and technological skills to overcome the new formidable military challenges presented by Russia’s recently declared move.

While the IAF will need to be more cautious in future operations in Syria, it is unlikely that any Russian military system will be able to end Israeli operations against crucial military targets inside Syria completely. However, if Israel will be forced to neutralize Russia’s advanced anti-aircraft system, it could potentially deepen already deteriorating relations between Jerusalem and Moscow.

It is likely still possible to reverse much of the ongoing Russian-Israeli tensions in Syria. Like Jerusalem, Moscow is interested in stability inside Syria and opposes Iran’s military entrenchment in the wartorn country. Moscow also depends on Israel for advanced drone technologies. Bilateral military cooperation is mutually beneficial for Russia and Israel.

Where the Russian-Israeli relations are heading in the coming future, largely depend on the next moves made by Moscow, Washington, Jerusalem and Tehran.

Mentre Putin sembra impegnato a mantenere forti relazioni bilaterali russo-israeliane, ha bisogno di bilanciare quelli con pressioni e richieste dell’establishment militare russo. L’abbattimento dell’aereo russo rappresenta anche un’opportunità unica per Mosca di giustificare la consegna del sistema antiaereo russo avanzato in Siria.L’Israeli Air Force (IAF) ha praticato per molti anni gli scenari che coinvolgono l’avanzato sistema antiaereo russo. Israele probabilmente ha l’esperienza operativa e le capacità tecnologiche per superare le nuove formidabili sfide militari presentate dalla mossa recentemente dichiarata dalla Russia.Mentre l’IAF dovrà essere più cauto nelle future operazioni in Siria, è improbabile che qualsiasi sistema militare russo sarà in grado di porre fine alle operazioni israeliane contro obiettivi militari cruciali all’interno della Siria completamente. Tuttavia, se Israele sarà costretto a neutralizzare l’avanzato sistema antiaereo della Russia, potrebbe potenzialmente approfondire i già deterioranti rapporti tra Gerusalemme e Mosca.È probabile che sia ancora possibile invertire molte delle tensioni in corso tra Israele e Israele in Siria. Come Gerusalemme, Mosca è interessata alla stabilità all’interno della Siria e si oppone al trinceramento militare dell’Iran nel paese dei wartorn. Mosca dipende anche da Israele per le tecnologie avanzate dei droni. La cooperazione militare bilaterale è reciprocamente vantaggiosa per la Russia e Israele.Dove le relazioni russo-israeliane si stanno dirigendo nel prossimo futuro, dipendono in gran parte dalle prossime mosse fatte da Mosca, Washington, Gerusalemme e Teheran.

==========

Erdogan-go home” e “Fermare la dittatura di Erdogan il BOIA”. ok fermatela!

Milano, immigrati fanno man bassa di case popolari

settembre 29, 2018 Vox Lascia un commento

Condividi!

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppRedditTelegramCondividi

I dati presi in considerazione sono relativi alle aste succedutesi dal 18 febbraio 2015 al 26 luglio 2018. E il primo riscontro è il seguente: gli stranieri che hanno deciso di acquistare un alloggio popolare sono aumentati di anno in anno fino a superare, nei primi 7 mesi del 2018, gli italiani. Nel 2015 gli appartamenti acquistati da italiani ammontavano a 190 a fronte dei 29 acquistati da stranieri, nel 2016 si sono contati 151 appartamenti ceduti a italiani e 64 a stranieri, l’anno successivo 166 a italiani e 87 a stranieri. Da gennaio a luglio 2018 si è consumato il sorpasso: gli stranieri si sono aggiudicati 95 appartamenti, gli italiani 79. Nell’arco degli ultimi tre anni e mezzo, gli extracomunitari hanno comprato il 32% delle case vendute da Aler Milano: nel dettaglio 275 su 863. E tra questi sono i cinesi a primeggiare: a loro è andato il 30% degli alloggi acquistati da extracomunitari. Seguono nordafricani e asiatici. Le periferie incluse in queste aste sono le storiche: San Siro (piazzale Selinunte), Gratosoglio (via Costantino Baroni e Saponaro), Quarto Oggiaro (via De Pisis) o Comasina. Non è finita, però. Dall’analisi degli esiti delle aste emergono anche altri due dati. Il primo: Aler fa fatica a vendere. Il secondo: Aler, fuori dal capoluogo, non vende proprio. Dal 2015 al luglio 2018 gli appartamenti offerti all’asta, tra città e provincia, sono stati 1.398. Di questi, come detto, sono stati venduti 863, pari al 61,7%. Quattro alloggi ogni 10 restano nel limbo. Quelli finiti all’asta e localizzati fuori Milano sono stati 342. Ma solo 82 sono stati venduti, solo il 24%. In entrambi i casi, Aler incassa meno di quanto potrebbe e, soprattutto, di quanto preventivato.

Numeri che suscitano dibattito. «Mi viene da sorridere perché la Giunta della Regione, per le assegnazioni delle case popolari, ha fatto un regolamento folle e inapplicabile con l’obiettivo di favorire il mix sociale nei quartieri e in particolare, uso le loro parole, gli italiani – ricorda Carmela Rozza, consigliere regionale del Pd –. Ma quando si tratta di vendere e incassare va tutto bene. Il punto vero è che questi dati fotografano la demagogia delle loro affermazioni e delle loro leggi. Senza contare che il nuovo regolamento per le assegnazioni, promesso per metà settembre, e la relativa legge sono in stallo totale. Infine, sarebbe meglio organizzare una campagna informativa efficace per far sapere ai cittadini che ci sono le aste».

L’Aassessore regionale alle Politiche abitative non ci sta: «Gli stranieri che acquistano le case popolari hanno il reddito per poterlo fare e i requisiti per aprire un mutuo – replica Stefano Bolognini –, mentre sul fronte delle graduatorie succede ci sia chi fa il furbo, presenta dichiarazioni mendaci, soprattutto sui beni posseduti nel Paese d’origine, scavalca gli italiani senza averne diritto e poi non paga l’affitto. Sono due ambiti e due fenomeni diversi. Le nuove regole per l’assegnazione saranno approvate in Giunta entro ottobre ed entro marzo entrerà in vigore la nuova legge. Quanto all’invenduto nell’hinterland – conclude Bolognini –, il problema esiste ma ci stiamo già lavorando: stiamo pensando di dare quegli alloggi in affitto calmierato ad alcune categorie particolari di lavoratori dell’hinterland, ad esempio gli agenti di polizia penitenziaria in servizio in carceri quali Opera o Bollate, e gli infermieri degli ospedali. Per questo ho già incontrato Jacopo Morrone, sottosegretario alla Giustizia, e Luigi Pagano, provveditore regionale alle carceri».

View this email in your browser

These Last Days Ministries

“You must call upon your angels now for protection. They have been sent to you, they were given to you at the time of your birth and conception. My children, you have supernatural loved ones among you, the angels. They are your guardians, but you must call to them, you must acknowledge them on earth.” – Our Lady, June 4, 1977

Dear ,

Here is the latest breaking news.

Soviet Style ‘Psych’ Tactics Used Against Good Priests by Bishops-VIDEO… Read more…

From the Archives – Bishop Morlino Urges Entire Diocese to Cast Out Evil by Praying to St. Michael… Read more…

4″ St. Michael Hand Painted Solid Resin Statue with Holy Card… Read more… Related Items…

Homosexual ‘Cesspool’: Priest Blows Whistle on Ireland’s National Seminary… Read more…

Fifth US Bishop Restores St. Michael Prayer After Mass in Response to Abuse Crisis… Read more…

“Plague to claim many children…” – Bayside Prophecy, February 1, 1973… Read more… List of all Bayside Prophecies…

Jesus and Mary urgently need your prayers and financial help in order to keep Our Lady’s work going. The current debt is $5,768.12.

 

#303 – The House Of God, Part 2… Read more… PDF File…

#522 – Agents of Satan, Part 1… Read more… PDF File…

#538 – Protection, Part 1… Read more… PDF File…

Virgin Mary’s Bayside Prophecies – 6 paperback book set

We are living in exciting prophetic times. These books are urgently needed to know what is coming and how to prepare for it and to save our souls. Jesus and Mary have many pleasant surprises for us. These include a miraculous spring that is to erupt at Bayside, the appearance of Our Lady for all to see, and much more. Each book has on its cover a number of miraculous pictures with explanations for each inside. Click here…

To read more news from around the world and articles about the Catholic faith, visit the These Last Days Ministries homepage. Also, take a couple minutes to check out the items available in our shopping cart.

God Bless,

TLDM Staff

Please forward this email to one person.

Donate to Help Our Lady’s Mission

 

Copyright © 2018 These Last Days Ministries, All rights reserved.

You are receiving this email if you ordered from us in the past or if you opted in at our website.

Our mailing address is:

These Last Days Ministries

PO Box 40

Lowell, MI 49331

Add us to your address book

Want to change how you receive these emails?

You can update your preferences or unsubscribe from this list.

 

Corrispondenza romana n. 1558 del 26 settembre 2018

Il Primato Romano sfigurato dal Successore di Pietro

(di Roberto de Mattei) L’impressionante rapidità con cui si susseguono gli eventi all’interno della Chiesa lascia pensare che ciò sia dovuto non solo a una dinamica di accelerazione storica, ma a una deliberata scelta degli agenti del caos per aumentare il disorientamento e paralizzare le forze di chi cerca di resistere alla marea che avanza. (altro…) Il Primato Romano sfigurato dal Successore di Pietro was last modified: settembre 26th, 2018 by redazi…[ leggi tutto ]

Il rinnegamento dei martiri della Cina comunista

(di Cristina Siccardi) Mentre Papa Francesco era in Lituania ad onorare una Chiesa che, con i suoi martiri, ha resistito alle persecuzioni, nonostante la drammatica Ostpolitik, per la quale era necessario tacere e non denunciare, né condannare il comunismo, la Sala stampa vaticana ha sobriamente annunciato l’accordo «provvisorio» e «soggetto a valutazioni periodiche» raggiunto fra Cina e Santa Sede. (altro…) Il rinnegamento dei martiri della Cina comun…[ leggi tutto ]

La «banalità» del dolore innocente

(di Giovanni Tortelli) Basta «un nonnulla» per abbatterci, secondo la lapidaria pensée di Pascal, il non nulla dell’attimo in cui un ponte crolla o la terra trema, e non c’è più scampo. L’evento nefasto e imprevedibile che si abbatte all’improvviso sul divenire ordinario della vita, e la interrompe, rinnova sempre il mistero del dolore innocente. (altro…) La «banalità» del dolore innocente was last modified: settembre 26th, 2018 by redazione…[ leggi tutto ]

 

Spotify: La playlist basata sul tuo DNA

di neovitruvian

Ancestry ha annunciato questo fine settimana che sta collaborando con il servizio di streaming musicale Spotify per un’offerta insolita. Attraverso i risultati del tuo test AncestryDNA, Spotify ti proporra` un “mix di musica, ispirato alle tue origini”, secondo un comunicato stampa.È un’idea carina. Ma consegnare le tue informazioni genetiche per un motivo non medico è, per usare un eufemismo, avventato.Lo scrittore di SPIN Rob Arcand, ha citato un’indagine di ThinkProgress che ha scoperto che i termini di servizio di Ancestry stabiliscono che la società rivendica la proprietà del DNA dei clienti.Le preoccupazioni sulla privacy con i kit di DNA come Ancestry o 23andMe non sono teorici. All’inizio di quest’anno, la polizia ha catturato un serial killer attivo negli anni ’70 e ’80 (una buona cosa) collegando il suo DNA a siti genealogici come Ancestry (che in molti considerano come un pericoloso precedente).Peggio ancora, non sembra valere la pena. Lo scrittore di Jezebel Ashley Reese ha provato la nuova funzione e ha trovato la maggior parte dei risultati noiosi e generici.”Proteggere la privacy dei nostri clienti è la massima priorità di Ancestry”, ha detto la portavoce di Ancestry Gina Spatafore in una dichiarazione a Futurism. “Spotify non ha accesso ai dati del DNA di alcun cliente Ancestry. I clienti possono inserire manualmente le regioni, nel generatore di playlist su Spotify, viene quindi creata una playlist personalizzata con brani di artisti delle varie regioni e attraverso un’ampia varietà di generi musicali. Tutte le informazioni sono inserite manualmente dai clienti e l’esperienza è completamente opzionale. “(Certo Spotify non ha accesso ai dati originali di Ancestry, ma gli utenti inserendo i propri risultati, forniranno una “copia carbone” delle analisi del vostro DNA ad Ancestry n.d.r)C’è anche la questione di cosa significa fidarsi di un’azienda tecnologica come Spotify per raccomandare canzoni basate sulle origini genetiche delle persone:

Ancestry is teaming up with Spotify to create playlists based on their user’s DNA https://t.co/I4m3Y56BNU pic.twitter.com/SqIRdh3hMx— Complex (@Complex) September 23, 2018

the online dna grift has always made me really uncomfortable but of course once you add spotify it just turns into straight-up 19th-century racial determinism https://t.co/KG7RWfpkws— Jack Hamilton (@jack_hamilton) September 24, 2018Il punto: la società sta ancora elaborando norme o leggi su ciò che le aziende possono fare con il tuo DNA – quindi per ora forse dovresti evitare di condividere le tue informazioni genetiche.Fonteneovitruvian | 26 settembre 2018 alle 4:50 pm | Etichette: Albero Genealogico, AncestryDNA, DNA, Illuminati, Nwo, privacy, spotify | Categorie: Uncategorized | URL: https://wp.me/pKkx3-2Lm

Commento

Visualizza tutti i commenti

Mi piace

Annulla l’iscrizione per non ricevere più articoli da Neovitruvian’s Blog.

Modifica impostazioni email su Gestione iscrizioni. Non riesci a cliccare? Copia e incolla questo URL nel tuo browser:

https://neovitruvian.wordpress.com/2018/09/26/spotify-la-playlist-basata-sul-tuo-dna/

Grazie per aver scelto WordPress.com

26/09/2018

Hawaii, giudice sospende legge contro i centri pro-life

25/09/2018

A Valencia iperfemminista relatrice in Università Cattolica

24/09/2018

L’arcivescovo di Ferrara, Gian Carlo Perego e la presidente Aricgay Ferrara Manuela Macario contro la omo-transfobia

24/09/2018

Parte male il Sinodo dei Giovani, errato l’Instrumentum Laboris

Notizie dalla rete

23/09/2018

La «Trilogia romana» di Roberto de Mattei: quando la storia è anche letteratura

22/09/2018

“DER SPIEGEL” E LE COPERTURE DEGLI ABUSI IN ARGENTINA AL TEMPO DI BERGOGLIO. UN’INCHIESTA DI 19 PAGINE.

17/09/2018

Caro presidente, gli italiani si aspettano che lei difenda l’Italia non che attacchi il governo. Quanto alla guerra non fu salvini che bombardò Belgrado, ma…

14/09/2018

L’ex seminarista e il teologo: messaggi per ricostruire partendo dalla verità

12/09/2018

Il Cammino dei Tre Sentieri consiglia “Trilogia romana” di Roberto de Mattei

12/09/2018

Gaenswein: gli abusi sono l’11 settembre della Chiesa

10/09/2018

La caccia a Viganò è aperta. C’è un ordine di servizio del Vaticano, scrive Church Militant.com.

29/08/2018

Parla Viganò: “Non sono il corvo e non agisco per vendetta. Voglio solo che la verità emerga”

Visita il nostro sito web: www.corrispondenzaromana.it

Scrivi a: info@corrispondenzaromana.it

Corrispondenza romana, Piazza Santa Balbina, 8, 00153 Roma Italia, Italy

Un pensiero riguardo “in che cosa i Sauditi sono meglio di IRAN?”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...